L.R. Vicenza

L'allievo ritrova
il maestro: «Pronto
a ripagare la fiducia»

.
Intervista Dalmonte (GUIOTTO)

L'allievo ritrova il maestro. Il nuovo acquisto del Vicenza Nicola Dalmonte torna agli ordini di Mimmo Di Carlo, già suo tecnico al Cesena nel campionato di serie A 2014/15: «Sono molto contento, Di Carlo mi diede fiducia e mi fece esordire in A, gliene sarò sempre grato - dice l'esterno classe 1997 giunto in prestito dal Genoa -. Aver parlato con lui è stato molto importante per indirizzare la mia decisione».

L'habitat naturale di Dalmonte è la fascia sinistra, gli piace puntare l'avversario in velocità e servire assist ai compagni: «Assomiglio a Giacomelli? Sì, il paragone ci può stare come tipologia di calciatore. Certo lui è molto forte, adesso avrò il piacere di averlo come compagno. Il modello di riferimento può essere Giaccherini, al quale mi paragonavano a Cesena: se riuscissi a ripetere una carriera come la sua, sarei felicissimo».

Il Vicenza ha puntato su di lui ottenendo il diritto di riscatto: «Uno stimolo ulteriore per disputare una grande stagione e ripagare questa fiducia. E spero di poter sentire al più presto il caloroso pubblico vicentino al Menti». 

 

Leggi anche
Lane, il debutto sarà a Venezia Ecco il calendario

Francesco Guiotto