L'iniziativa del GdV

CompliMenti Luca Rigoni: è lui il miglior biancorosso di gennaio

Luca Rigoni mentre riceve la targa di CompliMenti Campione (foto Stella)
Luca Rigoni mentre riceve la targa di CompliMenti Campione (foto Stella)

La battaglia è durata più di 90 minuti. Tra Nicola Pasini e Luca Rigoni la partita si è risolta soltanto nei minuti di recupero, dopo un testa a testa avvincente. Alla fine a spuntarla è stato il 36enne gladiatore di Cogollo che si è aggiudicato il premio di gennaio di CompliMenti campione. Ieri pomeriggio, al campo di allenamento di Capovilla, il giocatore, che contro il Pordenone dovrà scontare la squalifica, ha ricevuto il riconoscimento per essere stato il migliore biancorosso del mese di gennaio. Eugenio Marzotto, caposervizio del settore sport del Giornale di Vicenza, ha consegnato a Rigoni una targa, complimentandosi per la vittoria. «Sono felice di aver vinto questo premio che è frutto di una selezione da parte dei giornalisti e del voto dei tifosi. Spero di vincerne altri nel corso della stagione».

La consegna è avvenuta sotto gli occhi dei compagni e di Mimmo Di Carlo e del suo staff prima dell'allenamento. Il clima era sereno a poche ore dal match col Pordenone; a testimoniarlo, il simpatico siparietto che ha visto protagonista Riccardo Meggiorini, che cercava di inserirsi per la foto della premiazione assieme al compagno.

A giocarsi il successo sono stati in tre: oltre a Rigoni, Pasini ed Emanuele Padella che erano stati scelti dalla redazione sportiva sulla base dei voti ottenuti in pagella nelle gare di gennaio. La palla poi è passata ai tifosi che hanno avuto 24 ore di tempo per esprimere la loro preferenza tramite un sondaggio sul sito web del GdV. Tra Pasini e Rigoni è stata una battaglia fino all'ultimo voto; il mediano ha vinto col 38%, il difensore si è fermato al 35%, Padella al 27%.

Per CompliMenti campione, un'iniziativa nata all'inizio del nuovo anno, l'ispirazione è arrivata dalla Premier League. Fino alla fine del campionato, verrà proclamato il biancorosso di ogni mese. La scelta del migliore avverrà in un primo momento grazie alla selezione della redazione sportiva che farà una media delle pagelle pubblicate dopo ogni gara; in un secondo momento saranno i tifosi, attraverso il sondaggio disponibile sul sito web del GdV, a votare il loro campione del mese.

Gennaio non è stato semplice per il Vicenza, che ha raccolto 6 punti in 5 gare con Brescia, Frosinone, Chievo, Reggiana e Venezia. Fatto salvo per la sfida di Reggio Emilia, terminata con una bruciante sconfitta, Rigoni ha sempre giocato titolare, a conferma che Di Carlo lo ritiene un giocatore imprescindibile per questa squadra, sia per le qualità tecniche che per quelle umane, di grande trascinatore e motivatore. Talmente imprescindibile che purtroppo farà sentire la sua mancanza nel match di domani contro il Pordenone, visto che il numero 30 biancorosso, che contro il Venezia era diffidato ed è stato ammonito, dovrà scontare la squalifica (come il portiere Grandi, espulso nel derby). CompliMenti campione riparte proprio dalla sfida con i "ramarri" e poi dovrà vedersela anche col Monza, la Salernitana, la Spal e il Pisa.