MotoGp

Super Bagnaia trionfa a Silverstone e riapre il Mondiale. Solo 8° Quartararo

Bagnaia (Foto Ansa/EPA)
Bagnaia (Foto Ansa/EPA)
Bagnaia (Foto Ansa/EPA)
Bagnaia (Foto Ansa/EPA)

Francesco Bagnaia vince il Gran Premio di Gran Bretagna di MotoGP. Il pilota italiano di Ducati si impone nella dodicesima prova del Mondiale sul tracciato di Silverstone resistendo agli attacchi di Maverick Vinales (Aprilia) negli ultimi due giri. Completa il podio l’altra Ducati ufficiale dell’australiano Jack Miller. "Pecco" accorcia dunque in classifica piloti sul leader Fabio Quartararo (Yamaha), ottavo, e davanti ad Aleix Espargaro (Aprilia), nono, che limita i danni dopo il brutto incidente di sabato. Splendido quarto posto per Enea Bastianini davanti all’altra Ducati di Jorge Martin, decimo posto per Marco Bezzecchi. Il poleman Johann Zarco (Ducati Pramac) è invece scivolato nel corso del quinto giro mentre era al comando della gara. 

«Considero questa vittoria la mia migliore, non è mai semplice ma abbiamo sofferto. Voglio ringraziare il mio trainer, Vale (Rossi, ndr) che mi dà sempre sostegno e Casey (Stoner, ndr)». Lo ha detto Francesco Bagnaia dopo il successo nel Gran Premio della Gran Bretagna di MotoGP. «Non è stato semplice, per tutto il weekend abbiamo avuto problemi con l’aderenza del posteriore - spiega il pilota Ducati - Oggi abbiamo fatto un passo avanti usando la gomma dura, ma mi mancava qualcosina che abbiamo trovato in gara. Ringrazio tutto il mio team».

In classifica generale conduce sempre Quartararo con 180 punti, davanti a Espargaro con 158 e Bagnaia a quota 131.