La decisione

Vicenza, Francesco Modesto è il nuovo allenatore dopo l'esonero di Baldini

Sembra invece essere destinato alla conferma per il momento il ds Federico Balzaretti.
Francesco Modesto dirige l'allenamento del Vicenza
Francesco Modesto dirige l'allenamento del Vicenza
Francesco Modesto dirige l'allenamento del Vicenza
Francesco Modesto dirige l'allenamento del Vicenza

AGGIORNAMENTO Martedì 8 novembre ore 14.50 

Ufficiale: Francesco Modesto nuovo allenatore del Vicenza

Questa la nota del club biancorosso: 

“La società LR Vicenza comunica che il sig. Francesco Modesto ha sottoscritto un accordo come Allenatore Responsabile della Prima Squadra, sino al 30 giugno 2023, con opzione di rinnovo con il club biancorosso.
Modesto, classe 1982, nella carriera da calciatore ha vestito le maglie, in Serie A, di Reggina, Genoa, Bologna, Parma e Pescara.
Ha iniziato la carriera da allenatore nel 2017, guidando la Berretti del Rende, per poi approdare alla prima squadra nella stagione successiva, nella quale ha centrato i playoff di Serie C. Ha poi guidato il Cesena e la Pro Vercelli, mentre nella scorsa stagione è stato alla guida del Crotone in Serie B.
Modesto sarà supportato dall’Allenatore in Seconda Attila Malfatti e dal Preparatore Atletico Giacomo Gigliotti.
Benvenuto Mister!”.

 

Martedì 8 novembre ore 12

Panchina Vicenza, oggi l'annuncio del nuovo allenatore

È attesa a breve la comunicazione della società di via Largo Paolo Rossi 9 sul nome del nuovo allenatore del Vicenza. Salvo sorprese a sedere sulla panchina del Vicenza sarà Francesco Modesto. Il tecnico calabrese sarebbe stato avvistato in città già nella serata di ieri per perfezionare l'accordo che lo legherà alla società biancorossa. Nel frattempo sarebbe andata a buon fine anche la risoluzione del contratto che lo legava al Crotone fino a giugno 2023.

Classe 1982, Modesto vanta una lunga carriera da giocatore tra Serie A e Serie B con le maglie di Cosenza, Palermo, Ascoli, Reggina, Genoa, Bologna, Parma, Padova e Crotone. Da allenatore ha guidato Rende, Cesena e Pro Vercelli in Serie C, e, nella scorsa stagione, il Crotone in Serie B. Alla guida dei calabresi è stato esonerato dopo 10 giornate (al suo posto Pasquale Marino), salvo poi essere richiamato alla diciottesima giornata ma non riuscendo comunque a raggiungere la salvezza.

 

***

Lunedì 7 novembre ore 18.35

Francesco Baldini esonerato

Francesco Baldini non è più l’allenatore del Vicenza, al suo posto si fa sempre più concreta la pista che porta a un altro Francesco, Modesto, in attesa di liberarsi dal Crotone.

L’esonero del tecnico massese di fatto pareva già segnato domenica sera al fischio finale della partita persa malamente al Menti contro la Feralpi Salò, replica di quanto già accaduto la settimana prima con la Pro Vercelli. Gli ultras biancorossi avevano reclamato a gran voce dai gradoni la cacciata di Baldini e avevano ribadito l’esortazione nel confronto avuto poco dopo con il dg Rinaldo Sagramola.

La nota di LR Vicenza

Dirigenza e proprietà si sono presi un giorno per valutare la situazione, poi nel tardo pomeriggio è arrivata l’attesa nota ufficiale: «La Società LR Vicenza comunica che in data odierna Francesco Baldini è stato sollevato dall’incarico di allenatore responsabile della prima squadra. Contestualmente sono stati sollevati dai rispettivi incarichi l’allenatore in seconda Luciano Mularoni, il preparatore dei portieri Davide Bertaccini, il collaboratore tecnico Claiton Machado dos Santos, il preparatore atletico Diego Gemignani e il collaboratore Federico Cosci. Il Club desidera ringraziare mister Baldini e il suo staff per la serietà e l’impegno dimostrati durante il lavoro svolto in questi mesi e augura loro il meglio per il futuro professionale. La società informa altresì che nella giornata di domani (martedì 8 novembre, ndr)  verrà annunciato il nuovo tecnico biancorosso».

Il successore di Francesco Baldini

Per la successione di Baldini, ha trovato crescenti riscontri l'indiscrezione lanciata nel pomeriggio da Gianluca Di Marzio: il tentativo di rivitalizzare il Vicenza dovrebbe essere affidato a Francesco Modesto. Parecchi addetti ai lavori lo stimano, anche se i risultati raccolti dal 40enne nei suoi quattro campionati da allenatore non sono propriamente esaltanti: in serie C eliminato al primo turno dei playoff con Rende e Pro Vercelli; esonerato al Cesena quand’era tredicesimo dopo 23 partite (25 punti); esonerato e poi richiamato al Crotone lo scorso anno in B, retrocedendo matematicamente alla terzultima giornata.

Balzaretti destinato alla conferma

Il rilancio del Lane rappresenterebbe dunque anche il suo grande rilancio personale. Sembra invece essere destinato alla conferma per il momento il ds Federico Balzaretti, che pure si era esplicitamente esposto molto in difesa di Baldini.

(Francesco Guiotto)

***

Lunedì 7 novembre Ore 16.30

 

Dopo una giornata in cui si sono susseguiti tanti nomi per sostituire Francesco Baldini, arriva la notizia che potrebbe essere Francesco Modesto a prendere la guida tecnica del Lane. La notizia riportata da Gianluca Di Marzo, troverebbe qualche conferma anche se la società si sta prendendo tutto il tempo per decidere.

Francesco Modesto nell'ultima stagione ha allenato il Crotone prima di essere esonerato, al suo posto arrivò Pasquale Marino che venne esonerato a sua volta, per riconsegnare la squadra proprio a Modesto che quasi riuscì nel miracolo di salvare il Crotone.

Francesco Modesto, 40 anni è uno dei profili più interessanti nella nuova generazione di allenatori. Ma nelle prossime ore si capirà se sarà davvero lui a guidare il Lane

Lane, il toto allenatori: Stellone, Oddo e Marino fuori dalla lista

Terremoto in vista in Largo Paolo Rossi 9. Dopo l'addio di Paolo Bedin sostituito nel ruolo di direttore generale da Rinaldo Sagramola, oggi la società dovrebbe scegliere il nome del nuovo allenatore. Sfumano le ipotesi Stellone e Oddo, mentre Pasquale Marino non è mai stato nei radar del Vicenza.

A rischio anche Balzaretti

La società e il nuovo amministratore delegato Rinaldo Sagramola, potrebbero decidere nella giornata di oggi la sospensione del rapporto di lavoro anche con il diesse Federico Balzaretti. 

(Eugenio Marzotto)

Leggi anche
Vicenza in silenzio stampa. Baldini verso l'esonero: i possibili sostituti

Cliccando sul tasto “Abbonati” potrai sottoscrivere un abbonamento a Il Giornale di Vicenza e navigare sul sito senza accettare i cookie di profilazione.

Se preferisci invece continuare ad avere accesso gratuito a parte dei contenuti del sito, sostenendo comunque il lavoro dei giornalisti, tecnici e grafici de Il Giornale di Vicenza, accetta i cookie di profilazione cliccando "Accetta e continua": ti verranno mostrati annunci pubblicitari in linea con i tuoi interessi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy.

Abbonati