Mvp di Dicembre

I tifosi del Lane hanno scelto: Ferrari il migliore del mese

È il più votato sul sito del GdV. Alle spalle del centravanti argentino si piazzano Stoppa e Dalmonte

Nel mese in cui è tornato ai vertici della classifica, il Vicenza è stato trascinato da una difesa che ha concesso poco agli avversari, e soprattutto da un attacco che ha saputo variare i suoi interpreti nelle cinque partite di dicembre trovando più soluzioni vincenti. Lo sottolinea anche la classifica individuale determinata dai tifosi utilizzando il sondaggio proposto nella sezione "È Solo Calcio" del sito del GdV al termine di ogni incontro: un podio interamente composto dai bomber biancorossi, con il capocannoniere Ferrari eletto come MVP di dicembre grazie alle 769 preferenze complessive, seguito da Stoppa con 688 voti e da Dalmonte con 473.

Big match

A indirizzare la classifica di questo mese sono stati in particolare gli scontri diretti contro Pordenone e Pro Sesto. In occasione di queste sfide d'alta classifica, infatti, il numero dei tifosi che hanno voluto esprimere la loro preferenza tramite il sondaggio è sensibilmente aumentato, e i risultati hanno premiato come migliori di giornata in maniera molto netta rispettivamente Ferrari contro il Pordenone (451 voti, 52% del totale) e ovviamente Stoppa con la Pro Sesto: l'autore della tripletta che ha demolito l'ex squadra capolista ha fatto man bassa di preferenze, facendo schizzare il contatore a quota 579 (64% del totale), lasciando solo le briciole ai suoi compagni; basti pensare che Greco, secondo tra i preferiti di giornata, si è fermato a 65 voti (7%), con il podio completato da Dalmonte (35 voti, 4 per cento).

La continuità

Proprio Dalmonte è il giocatore che più si è messo in luce per la continuità nelle sue prestazioni. Pur essendo risultato il preferito in assoluto solo nella partita contro il Piacenza (204 preferenze, 36% del totale), il numero 7 del Lane quasi in ogni incontro è risultato ai primi posti nella classifica di gradimento dei tifosi, a dimostrazione di come il suo impegno costante e la sua efficacia siano molto apprezzati da chi segue le partite del Vicenza. Pur giocando in una posizione che lo vede spesso partire molto lontano dalla porta avversaria per abbassarsi a difendere sulla linea dei terzini, il giocatore romagnolo sa risultare decisivo nelle occasioni in cui si proietta in attacco e ha migliorato notevolmente la sua efficacia in fase difensiva: la squadra ne beneficia e i tifosi riconoscono i suoi meriti.

Eroi di giornata

In questo mese c'è stata gloria anche per due eroi di giornata meno consueti. Contro il Trento nella prima sfida di dicembre il riconoscimento di MVP è andato a Oviszach (268 voti, 37%), autore dello spettacolare tiro al volo che ha regalato la vittoria ai biancorossi. Purtroppo il giovane esterno si è infortunato gravemente nella partita successiva contro la Pergolettese, quando è salito alla ribalta il centrale-goleador Ierardi (234 preferenze, 27%). Due ottimi esempi della profondità della rosa a disposizione di Modesto, che fin qui ha avuto quasi sempre mano molto felice nel pescare dal mazzo a sua disposizione le carte che si sono rivelate vincenti, portando il Lane a consolidare una serie positiva di 10 gare tra campionato e coppa

Francesco Guiotto

Cliccando sul tasto “Abbonati” potrai sottoscrivere un abbonamento a Il Giornale di Vicenza e navigare sul sito senza accettare i cookie di profilazione.

Se preferisci invece continuare ad avere accesso gratuito a parte dei contenuti del sito, sostenendo comunque il lavoro dei giornalisti, tecnici e grafici de Il Giornale di Vicenza, accetta i cookie di profilazione cliccando "Accetta e continua": ti verranno mostrati annunci pubblicitari in linea con i tuoi interessi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy.

Abbonati