Tennis

Rafael Nadal, Australia e record Slam sono suoi. Diventa il più vincente di tutti i tempi

Rafael Nadal, Australia e record Slam sono suoi
Rafael Nadal, Australia e record Slam sono suoi
Rafael Nadal, Australia e record Slam sono suoi
Rafael Nadal, Australia e record Slam sono suoi

Infinito Rafa Nadal: il tennista spagnolo Rafael Nadal vince l'edizione 2022 degli Austrialian Open di tennis battendo in rimonta il russo Daniil Medvedev per 3-2 (2-6, 6-7, 6-4, 6-4, 7-5), diventando il tennista con più vittorie di tornei dello Slam al mondo: sale a 21, lasciando a 20 Djokovic e Federer. Nadal, che in semifinale aveva battuto 3-1 l'italiano Matteo Berrettini, è alla seconda vittoria agli Australian Open. Ha poi vinto 13 volte il Roland Garros, 4 volte gli Us Open e 2 volte Wimbledon. La finale è durata quasi cinque ore e mezzo.

 

Rafael Nadal, Australia e record Slam sono suoi
Rafael Nadal, Australia e record Slam sono suoi

 

Nadal, che dopo aver battuto Berrettini in semifinale aveva raccontato di aver temuto fino a un mese fa di dover smettere, in finale ha battuto il russo Daniil Medvedev, numero 2 del mondo, in cinque set, dopo aver perso i primi due: 2-6, 6-7, 6-4, 6-4 7-5 il punteggio finale. «Una vittoria che resterà per sempre nel cuore: ho vissuto tre settimane incredibili, e oggi uno dei giorni più emozionanti della mia carriera», così Rafa Nadal, dopo aver vinto con gli Aus Open il suo 21/simo titolo Slam, ha sorriso e pianto, crollando a terra. Poi, alla premiazione, ha raccontato la sua emozione. «È incredibile che solo 45 giorni fa pensavo di dover smettere - ha ricordato ancora una volta il tennista spagnolo, uscito da un lungo stop per infortunio - Prima di cominciare, avrei detto che questo era il mio ultimo Aus Open: oggi non lo penso, dico solo che farò il mio megli per tornare anche il prossimo anno».