Nazionale

Prima chiamata in azzurro per il vicentino Okoli. Convocato da Mancini

Il vicentino di Povolaro, Caleb Okoli, difensore dell'Atalanta in prestito alla Cremonese, convocato da Mancini in Nazionale
Il vicentino di Povolaro, Caleb Okoli, difensore dell'Atalanta in prestito alla Cremonese, convocato da Mancini in Nazionale
Il vicentino di Povolaro, Caleb Okoli, difensore dell'Atalanta in prestito alla Cremonese, convocato da Mancini in Nazionale
Il vicentino di Povolaro, Caleb Okoli, difensore dell'Atalanta in prestito alla Cremonese, convocato da Mancini in Nazionale

C'è un tocco di vicentinità nell'Italia di Mancini. Per lo stage della Nazionale a Coverciano è stato infatti convocato Caleb Okoli, difensore dell'Atalanta in prestito alla Cremonese. Okoli (assieme a Ferrari del Sassuolo) è stato inserito nella lista degli azzurri in seguito all'indisponibilità dell'atalantino Scalvini. È la prima chiamata nella Nazionale maggiore per Okoli, già protagonista con l'Under 21.  Il difensore centrale grigiorosso, classe 2001, è nato a Vicenza da genitori nigeriani, è residente da sempre a Povolaro e ha cominciato a giocare nel Passo di Riva, nel Dueville e poi nel Lane prima di entrare ancora adolescente nella fucina di talenti dell’Atalanta, che quest’anno l’ha girato in prestito alla Cremonese.