Sport in lutto

Morta Lara van Ruijven, campionessa del mondo di short track

.
Lara van Ruijven, 27 anni (foto Instagram)
Lara van Ruijven, 27 anni (foto Instagram)

Tragedia nel mondo dello short track. È morta a soli 27 anni Lara van Ruijven, olandese, campionessa del mondo in carica dei 500 metri. A darne l'annuncio del decesso è stata la KNSB, la federazione di pattinaggio olandese.

 

Da due settimane era ricoverata all'ospedale di Perpignan, in Francia, per una reazione autoimmune avvenuta il 29 giugno scorso a seguito di un malore accusato due giorni prima durante un allenamento in bici sui Pirenei, dove si trovava per un training camp con la sua Nazionale. La situazione era apparsa gravissima sin da subito. Lara aveva avuto un'emorragia interna e aveva subito due operazioni ed era mantenuta in coma artificiale.  

 

Lara van Ruijven era nata il 28 dicembre del 1992 ed è stata la prima donna olandese a vincere un titolo mondiale, sui 500 metri, lo scorso anno a Sofia. Per lei anche cinque ori europei e una medaglia di bronzo alle Olimpiadi di PyeongChang in staffetta. Più volte aveva incontrato nelle diverse manifestazioni le azzurre Arianna Fontana e Martina Valcepina.

 

Suggerimenti