La finale di Euro 2020

Ecco le formazioni di Italia-Inghilterra. Il tifo dei vicentini nelle piazze e a Wembley

Forza Azzurri: il tifo dei vicentini

In campo alle 21 a Londra Italia-Inghilterra, finale di Euro2020. Allo stadio di Wembley sono attesi 65mila spettatori. Roberto Mancini conferma nella formazione titolare per la finale di Euro 2020 gli undici azzurri impiegati nella semifinale con la Spagna.

Donnarumma in porta, difesa da destra con Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini ed Emerson; a centrocampo il trio è Barella, Jorginho, Verratti, mentre in avanti confermato il tridente Chiesa-Immobile-Insigne.

Nell'Inghilterra una sola sorpresa: gioca Trippier al posto di Saka. Foden, infortunato, non è in panchina.

«Nell'82, in questo stesso giorno, festeggiavamo tutti la nazionale di Bearzot campione del mondo: speriamo di ricordare un altro 11 luglio vincente», dice alla vigilia Mancini, che ha pronta la ricetta giusta: «Se i miei ragazzi hanno ancora voglia di divertirsi, ecco gli ultimi novanta minuti..».

Per un ct al quale Chiellini ha regalato un'altra definizione - «lui è un grande chef» - gli ingredienti sono sul tavolo. Il primo è lo stadio del mito, lo stesso dove nel '92 Mancini pianse con Vialli per la finale di Coppa Campioni persa. Oggi a tifare Italia contro l'Inghilterra di Southgate e Boris Johnson c'è persino l'Europa di Ursula Von der Leyen, ma la rivincita che il ct cerca è soprattutto in chiave azzurra: «Da giocatore non ho vinto, nè con un Under 21 fortissima, nè al Mondiale '90 che avremmo meritato: spero di rifarmi domani da ct».

 

Le formazioni ufficiali

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson Palmieri; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Immobile, Insigne. Ct: Mancini. A disposizione: Sirigu, Meret, Acerbi, Bastoni, Toloi, Florenzi, Locatelli, Pessina, Cristante, Bernardeschi, Berardi, Belotti.

INGHILTERRA (3-4-2-1): Pickford, Walker, Stones, Maguire; Trippier, Phillips, Rice, Shaw; Mount, Sterling; Kane. Ct: Southgate. A disposizione: Ramsdale, Johnstone, Grealish, Henderson, Rashford, Saka, Mings, Coady, Sancho, Foden, James, Bellingham.

Arbitro: Kuipers (Olanda) 
Assistenti: Van Roekel, Zeinstra (Olanda) 
IV uomo: Del Cerro Grande (Spagna) 
Var: Dankert (Germania)
Avar: Van Boekel (Olanda), Gittelmann, Fritz (Germania)

 

Suggerimenti