Formula1

Gp Imola, vittoria di Verstappen in una gara pazza. Ferrari quarta con Leclerc

Vittoria di Max Verstappen (Red Bull) al Gp di Imola, disputato sulla pista dell'autodromo Enzo e Dino Ferrari, in una gara pazza nel caos di pioggia, incidenti e rimonte. Lewis Hamilton è secondo. Ferrari quarta.

L'olandese della Red Bull ha preceduto sul traguardo la Mercedes del campione del mondo Hamilton, secondo al culmine di un'eccezionale rimonta e dopo un errore che gli aveva fatto perdere posizioni. Terza la McLaren di Lando Norris e quarta la Ferrari del monegasco Charles Leclerc, al termine di una gara condizionata dalla pioggia, da tanti incidenti, penalità e diversi errori commessi dai piloti. Quinto Carlos Sainz Jr.

 

BANDIERA ROSSA A METÀ GARA

Esattamente a metà gara, dopo 31 giri, il Gp di Imola sulla pista dell'autodromo Enzo e Dino Ferrari viene interrotto: si ripartirà da dietro la safety car con l'attuale classifica: primo è attualmente Max Verstappen, secondo Charles Leclerc, terzo Lando Norris, quarto Sergio Perez e quinto l'altro ferrarista Carlos Sainz. La sospensione è stata resa necessaria dall'incidente che ha coinvolto Bottas e Russell, auto in collisione e piloti fortunatamente illesi, per togliere i detriti che si erano pericolosamente accumulati sull'asfalto.

 

HAMILTON FUORI, POI RIESCE A RIPARTIRE

Colpo di scena  anche al 31esimo giro del Gp di Imola: il campione del mondo in carica Lewis Hamilton è uscito di strada, finendo sulla sabbia e non riuscendo più a ripartire. Poi, con una retromanovra rischiosa, è riuscito a rimettersi in pista, sia pure con l'ala danneggiata. 

Suggerimenti