Calcio: Mourinho, i tifosi della Roma meritano un trofeo

"Questo club è speciale con gente speciale"
(ANSA) - ROMA, 14 MAG - "Siamo noi a dover ringraziare i tifosi. Dobbiamo sempre dare tutto e anche oggi lo abbiamo fatto e questo è un modo per ringraziarli. La tifoseria si merita un trofeo". Jose Mourinho, parlando a Sky Sport, ha reso omaggio agli oltre 60mila sostenitori che hanno riempito l'Olimpico per la partita con il Venezia. "Questo club è speciale con gente speciale - ha aggiunto l'allenatore della Roma - Meritavamo si segnare il gol della vittoria, ma non ci siamo riusciti. Onore al Venezia a cui auguro di tornare in A la prossima stagione". "Difensivamente di solito concediamo poco, soprattutto negli ultimi tre mesi - ha sottolineato Mourinho, riferendosi al gol incassato al primo minuto di gioco - Dopo c'è stata una reazione sufficiente per vincere, ma non è bastata". Il Venezia si è trovato con un uomo in meno per un'ora, "ma giocare contro una squadra in 10 non sempre è un vantaggio. Loro si sono messi tutti dietro, a difesa della porta...". Ora la Roma è attesa dalla finale di Conference League a Tirana, ma "prima c'è la partita di Torino (con il Torino, ndr). Stiamo giocando ai limiti del rischio, ma dobbiamo continuare a correrlo per una partita in più. Poi penseremo alla finale di Conference". (ANSA).
SL