SERIE C FEMMINILE

Venezia affonda sotto i colpi vicentini. La vetta è più vicina

Doppietta   Marta Basso tra le protagonista del derby con due reti
Doppietta Marta Basso tra le protagonista del derby con due reti
Doppietta   Marta Basso tra le protagonista del derby con due reti
Doppietta Marta Basso tra le protagonista del derby con due reti

Il Vicenza non delude le attese e nel big-match della 14a giornata vince il derby contro il Venezia fondamentale in chiave promozione; a Tavernelle la squadra di Moreno Dalla Pozza si impone con un rotondo 4-0 contro la prima della classe e si avvicina così alla vetta della classifica, ora a soli due punti, ma con il team berico che deve recuperare due gare a fronte di un solo match che deve invece essere recuperato dalle lagunari. Partenza a razzo del Vicenza che dopo appena un quarto d’ora conduce già per 2-0 grazie alla doppietta di Basso, in rete dopo sette minuti e al 15° minuto. La gara resta equilibrata per tutto il primo tempo, ma grazie al doppio vantaggio il Vicenza può anche permettersi di controllare il match, rendendosi spesso pericoloso con ripartenze veloci e azioni di gioco pregevoli. A inizio ripresa Bauce salta l'uomo in area sulla sinistra e appoggia per Basso che calcia due volte (la seconda su ribattuta) ma trova un ottima risposta del portiere Risina in entrambe le occasioni. Poi è Kastrati di testa a rendersi pericolosa, prima della traversa colpita dalla veneziana Mantoani. Il Venezia tenta poi di riaprire il match con il cross di Zuanti, ma la palla passa sotto le gambe di Stefanello che spreca così un'ottima occasione. Finale pirotecnico: al 90° rigore per il Vicenza realizzato da Kastrati e due minuti dopo 4-0 firmato da Sule, che salta tre avversarie e segna dal limite. Vicenza: Palmiero Herrera, Fasoli, Maddalena (dal 75' Montemezzo), Missiaggia, Cattuzzo, Battilana, Kastrati, Penzo (dal 85' Lugato), Basso (dal 67' Sule), Gobbato, Bauce (dal 80' Dal Bianco). All. Dalla Pozza. Venezia: Risina, Zuanti, Nencioni, Cacciamali, Zizyte, Pinel, Benzaquen, Carleschi, Sclavo, Govetto (dal 57' Dezzotti Pedin), Mantoani. All. Comin. Reti: 7', 15' Basso (Vi), 90' Kastrati (Vi) , 90+2' Sule (Vi) Note: ammoniti 37' Sclavo (Ve), 83' Dezzotti Pedin (Ve) Arbitro: Gasperotti di Rovereto. Classifica: (*=una partita in meno; **=due partite in meno; ***=tre partite in meno; ****=quattro partite in meno): Venezia 31*, Vicenza 29**, Trento 27**, Bressanone 23***, Riccione 21***, Triestina 21**, Bologna 18*, Jesina 16**, Padova 15**, VFC Venezia 13***, Isera 12, Portogruaro 11**, Atletico Oristano 8****, Spal 7***, Civitanova 7****, Mittici 7**. •.

Ivan Benetti