LA PARTITA

Il Camisano cala il poker sul coriaceo Pozzonovo

Doppietta   Edoardo Pavanello ha segnato due delle quattro reti del Camisano.   ARCHIVIO
Doppietta Edoardo Pavanello ha segnato due delle quattro reti del Camisano. ARCHIVIO
Doppietta   Edoardo Pavanello ha segnato due delle quattro reti del Camisano.   ARCHIVIO
Doppietta Edoardo Pavanello ha segnato due delle quattro reti del Camisano. ARCHIVIO

Non c’è nemmeno il tempo di studiarsi per le due squadre perché, al 2’, Rizzier viene atterrato in area del Camisano e il signor Aderou assegna un calcio di rigore al Pozzonovo. Sul dischetto si presenta Cortella che batte Corà, nonostante il portiere di casa avesse indovinato la direzione del tiro, portando gli ospiti in vantaggio. Nonostante la rete subita a freddo, il Camisano non sembra subire il colpo e rimane ordinato nella sua manovra guadagnando gradualmente terreno. Al quarto d'ora, è Volpato a ricevere palla allargandosi in fascia e mettendo al centro per l'accorrente Pavanello che segna con l'aiuto del palo. Il pareggio camisanese pare meritato per quanto visto in campo e da coraggio alla formazione ospitante. Al 36’ sono i padroni di casa a passare in vantaggio con un bel destro di Sciancalepore su invito di uno scatenato Pavanello. Il Pozzonovo non si perde comunque d'animo e, nel finale della prima frazione di gioco. , fa tremare i padroni di casa con la punizione di Cortella che, diretta sotto alla traversa, trova una grandissima risposta da parte di un attento Corà. Il Camisano a uesto punto risponde con Volpato che si vede negare il gol a colpo sicuro dai guantoni di Schiavon, subito prima del duplice fischio che manda le squadre negli spogliatoi. Il secondo tempo si apre con il Camisano che spinge e vuole chiudere la partita ma rischia i contropiede avversari, fermati spesso dal fuorigioco. Al 10’ è ancora Pavanello, lanciato sulla fascia, a mettere al centro la palla per la grande girata di Volpato che incorona con il gol del 3-1 una prestazione di puro cuore. Cavazzana decide di dare freschezza ai suoi ed opera tre cambi contemporaneamente. Dopo 4 minuti, però, il Camisano cala il poker ancora con Pavanello che trova la doppietta di sinistro, sulla ribattuta dopo il colpo di testa di Volpato. Il Pozzonovo, per la verità, non perde mai coraggio e cerca di costruirsi le occasioni per tutta la partita. I padroni di casa, forti anche del risultato, rimangono organizzati, non rinunciando a sortite offensive dalle parti degli avversari. I tentativi di conclusione troppo imprecisi da entrambe le parti non schiodano il risultato dal 4-1. Il Camisano conquista così 3 punti fondamentali con una prova convincente e mostrando di avere scacciato i fantasmi della sconfitta della giornata precedente.•. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Suggerimenti