Euro 2020

Austria ko, Olanda agli ottavi. A segno Depay e Dumfries

L'Olanda batte l'Austria 2-0 in un incontro del gruppo C degli Europei di calcio, giocato ad Amsterdam, e si qualifica agli ottavi di finale con un turno di anticipo e da sicura prima del girone. Un gol per tempo per gli orange, andati in vantaggio con Depay su rigore all'11' pt. Nella ripresa, la seconda rete realizzata da Dumfries al 22' All'Olanda non poteva certo far paura un'Austria priva del suo miglior attaccante, l'ex interista Arnautovic, e con la sua stella Alaba oggi in serata storta. Non solo ha provocato il rigore con cui gli olandesi sono andati in vantaggio. Poco dopo ha replicato, 'leggendo' male una rimessa laterale, con un errore non da lui che stava per mandare Depay in porta.

Fra le note positive della serata va messa la monumentale prestazione del recuperato De Ligt, padrone della difesa assieme a De Vrij (i due, in coppia, si sono anche "mangiati" una grossa occasione da rete). 

Suggerimenti