Il doppio bronzo di Mirra è festa in casa Gymnica

È stato un mese di fuoco e di... bronzo per Yohsef Mirra, diciottenne della Gymnica Vicentina. Il tour de force è iniziato con il Campionato Gold di trampolino elastico. Una disciplina tosta, una branca della ginnastica che consiste nell’eseguire salti doppi e tripli, tesi o carpiati e anche con avvitamenti con una fase di volo molto ampia su un telo elastico, unico attrezzo previsto. Quindici i club che hanno portato a podio un proprio atleta, tra cui anche la Gymnica. Mirra, classe 2001, ha conquistato il terzo gradino del podio nella categoria Senior con 81,320 punti, solo 405 millesimi in meno rispetto a Tiziano Montesi (Triestina) che si è aggiudicato l’argento. Più lontano invece il primo della classe, Edoardo Lo Prete, con 90,115. Ai Nazionali di Milano hanno esordito nella categoria Allievi 1° Fascia Edoardo Cenedese e Francesca Rinelli. Mirra ha concluso la sua grande stagione lo scorso weekend con un podio anche ai campionati nazionali di artistica. A Fermo si è messo al collo la medaglia di bronzo nel corpo libero con 12,500 punti, un solo decimo di distacco dalla seconda piazza e 350 millesimi dal campione italiano Gabriele Verga. «Grandi soddisfazioni – ha commentato il suo tecnico Alessandro Pontalti –. Ora sabato 8 giugno alle 20.30 concluderemo alla grande la stagione con il saggio di fine anno al palazzetto dello sport di Vicenza».

AN.FAB.

Suggerimenti