PALLAVOLO A2 FEMMINILE

Comincia la stagione di Ramonda Montecchio e Anthea Vicenza

Francesca Trevisan MondovìMaria Chiara Norgini Anthea
Francesca Trevisan MondovìMaria Chiara Norgini Anthea
Francesca Trevisan MondovìMaria Chiara Norgini Anthea
Francesca Trevisan MondovìMaria Chiara Norgini Anthea

Esordio casalingo per l’Ipag Ramonda Montecchio che “battezza” la quinta stagione in A2 contro il Mondovì. L’appuntamento è fissato per oggi alle 17 al PalaCollodi di Montecchio (biglietto intero 10 euro, ridotto 5, green pass obbligatorio); arbitri Antonio Licchelli e David Kronaj. Tra le avversarie di coach Bibo Solforati c’è anche la ex Francesca Trevisan, schiacciatrice all’O.r. Vicenza nel 2015/16 e al Montecchio dal 2018 al 2020. Come noto la formazione castellana ha salutato la banda Molly Haggerty rientrata negli Stati Uniti per un dolore alla schiena che l’ha convinta a lasciare club e pallavolo. «Dopo una lunga e intensa preparazione finalmente è il momento d’iniziare il campionato - racconta la schiacciatrice Cristina Fiorio alla vigilia -. Siamo contente, impazienti e pronte per la gara con Mondovì. Ospiteremo in casa una squadra forte, ma mi piace pensare che tutte lo siano; in modo particolare, però, le nostre avversarie possono vantare delle ottime attaccanti. Cercheremo di fare del nostro meglio, di portare in campo quello che abbiamo imparato e anche di divertirci». «Le prime giornate del campionato sono importanti per vedere come risponde la formazione nelle partite vere perché le amichevoli sono un mondo a parte - spiega coach Amadio -. C’è tanta voglia sia da parte dello staff, sia da parte delle ragazze di iniziare la nuova stagione. Siamo giovani, ma l’entusiasmo delle ragazze c’è ed è contagioso».

Anthea in Friuli Alle 17 a Lignano Sabbiadoro l’Anthea Vicenza debutta in A2 contro la Cda Talmassons, una delle formazioni più accreditate del girone (e già rivale delle biancorosse in B1 nella stagione 2018/19). «Arriviamo bene – il commento di coach Chiappini – le ragazze stanno lavorando con intensità ed entusiasmo, fattori tipici di una squadra giovane. Siamo al punto dove volevamo essere nel nostro cammino di preparazione. Talmassons è una squadra che punta alla fascia alta della classifica e ha obiettivi diversi dai nostri: dovremo cercare di proporre la nostra pallavolo, caratterizzata da difesa e gioco veloce. La Cda sbaglia poco in battuta e in attacco, tratti tipici di esperienza, e in terzo tocco ha un grande potenziale, oltre ad avere palleggio e centrali esperte e libero di categoria. Sarà interessante». In regia c’è la capitana Nicolini, opposta la giovane Obossa, in banda Grigolo e la brasiliana Conceicao Lana, al centro Cogliandro e l’ex Ramonda Bovo, libero Maggipinto. Si tratta di un match speciale per il libero biancorosso Maria Chiara Norgini, che nella passata stagione ha indossato la casacca delle friulane. «A Talmassons – spiega Norgini - ho vissuto una bella stagione e mi sono trovata bene. Da ex le sensazioni saranno particolari, ma mentalmente cerco di affrontare la partita come le altre». A dirigere l’incontro saranno Maurina Sessolo e Gianmarco Lentini. .

Sara Marangon Francesco Brun

Suggerimenti