Formula 1

Bottas fa bottino pieno e domina il Gp di Turchia togliendo punti alle Red Bull

Valtteri Bottas torna a vincere oltre un anno dopo, ottenendo così il primo successo stagionale. Nel Gran Premio di Turchia, il pilota finlandese della Mercedes, partito in pole position, ha preceduto le due Red Bull di Max Verstappen e di Sergio Perez. Ai piedi del podio la Ferrari di Charles Leclerc, autore di una grande gara dopo aver guidato la corsa per otto giri, che chiude davanti alla Mercedes di Lewis Hamilton e all’Alpha Tauri di Pierre Gasly. Settima posizione per
la McLaren di Lando Norris mentre completano la top-10 l’altra Ferrari di Carlos Sainz Jr (8° dopo la partenza dal fondo dello schieramento), l’Aston Martin di Lance Stroll e l’Alpine di Esteban Ocon.

Max Verstappen guadagna punti fondamentali in ottica mondiale ma Bottas fa bottino pieno e aiuta Hamilton (costretto a rinunciare alla leadership del Mondiale piloti di F1) togliendo punti preziosi alle Red Bull.

 

«Questa è una vittoria che mi sono guadagnato e meritato». Così Valtteri Bottas commenta il successo a fine gara. «È stata una delle gare migliori che abbia mai disputato, sono sempre stato in pieno controllo. Quando c’è solo una traiettoria che si asciuga devi mantenere la concentrazione per tutta la gara. Non era semplice scegliere la strategia giusta, abbiamo scelto il momento migliore per fermarci, è andato tutto liscio», ha concluso il finlandese.

 

 

Suggerimenti