Il Vicentino in tv

“Luce dei tuoi occhi”, la fiction con Anna Valle ambientata a Vicenza in onda a settembre

Anna Valle in piazza dei Signori. Sullo sfondo la Basilica palladiana
Anna Valle in piazza dei Signori. Sullo sfondo la Basilica palladiana
Anna Valle in piazza dei Signori. Sullo sfondo la Basilica palladiana
Anna Valle in piazza dei Signori. Sullo sfondo la Basilica palladiana

“Luce dei tuoi occhi”, la fiction thriller-melodrammatica in 6 puntate ambientata a Vicenza in un’affascinante accademia di danza, e girata nel settembre 2020 in città, andrà in onda entro metà settembre 2021 sui canali di Mediaset. Con protagonisti Anna Valle e Giuseppe Zeno, la storia narra di Emma Conti (Valle), famosa ètoile internazionale, che torna da New York nella sua città natale per scoprire la verità su un doloroso fatto del passato: la figlia avuta sedici anni prima potrebbe non essere morta alla nascita, come le avevano fatto credere. Torna per questo ad insegnare danza. Ma una lettera anonima le indica che è una ballerina come lei e che poterebbe in realtà essere una delle allieve dell’Accademia dove lei ha mosso i suoi primi passi. La ricerca della verità porterà la donna ad incontrare Enrico, insegnante di un liceo locale a cui darà volto Zeno.

 

 

Le architetture, le contrade, le piazze, i negozi e i locali di Vicenza fanno da scenario alla nuova serie tv di Mediaset. Gran parte del set è stato allestito a Vicenza, tra piazza San Lorenzo, il Teatro Olimpico e Palazzo Chiericati, piazza delle Erbe. Altri set sono stati allestiti a Brendola e in altri luoghi della provincia vicentina.

«Luce dei tuoi occhi è una serie tv pensata appositamente per Vicenza dove la Basilica Palladiana e il Teatro Olimpico saranno veri protagonisti della nostra storia - ha spiegato Massimo Del Frate, head of Drama di Banijay Studios Italy, durante l'avvio delle riprese in città circa un anno fa -. Uno scenario ricco di cultura, al centro del quale c’è la danza, ma ci sono anche orribili menzogne. Una storia dai toni molto contemporanei, dal fascino universale e rivolta a pubblici di tutte le età».

 

Suggerimenti