<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Intervista a Sheldon Cooper (Jim Parson)

Marco, classe II B

- “Buongiorno Signor Sheldon sono Marco del TG ragazzi mi concede due minuti?”
- “Ma certo piccoletto cosa vuoi sapere?”
- “Per prima cosa per me è un piacere fare la sua conoscenza!”
- “Posso immaginarlo!“
- “Qual è il suo concetto di follia? Si ritiene più uno scienziato pazzo o uno scienziato comune? Oppure nessuno dei due?”
- “Sinceramente mi ritengo solo una persona a cui interessa e piace la scienza, poi Albert Einstein definì la follia come il ripetere alla nausea la stessa azione, aspettandosi dei risultati diversi,e sinceramente io non studio le stesse cose sempre fino alla nausea quindi mi ritengo uno scienziato comune.”
- “Lei come spiegherebbe la scienza a noi ragazzi?”
- “Scienza come vulcano a bicarbonato e aceto oppure delle vere formule?”
- “Non saprei… Ad esempio: come ci consiglia di studiare per diventare come lei?”
- “Probabilmente se siete in una classe di 20 persone è molto improbabile che più di 19 persone diventino scienziati nucleari o teorici. Al limite fate quello che vi piace, ma se non riuscite a fare neanche quello cambiate il vostro modo di ragionare.”
- “Grazie signor Sheldon per il suo tempo!”
- “Di niente!”

Saluto e concludo l’intervista al signor Jim Parson, che interpreta Sheldon Cooper nella serie TV “Big Bang Theory”.



Marco, classe II B

Suggerimenti