IL VINO

Il Pinot grigio S. Margherita ora diventa metodo classico

E la Cantina Kettmeir del gruppo presenta un raffinato Pinot bianco
Pinot Grigio spumante
Pinot Grigio spumante

La Cantina Santa Margherita, il cui gruppo vinicolo è presieduto da Gaetano Marzotto, grazie all'esperienza di oltre mezzo secolo nella vinificazione in bianco del Pinot grigio Alto Adige, rinnova il suo pionierismo su questo vitigno proponendo, unica nel suo genere, la versione spumante con il metodo classico di rifermentazione in bottiglia. L'impiego di uve di soli vigneti di alta collina, fa nascere uno spumante che combina eleganza e complessità, piacevolezza immediata e profondità sensoriale.
Il colore giallo paglierino intenso e il perlage fine e persistente fanno da preludio a un naso ritmico e vibrante, caratterizzato da fragranti profumi di frutta a polpa bianca arricchiti da ricordi di frutta secca ed erbe officinali. Al palato risulta avvolgente e dinamico grazie a freschezza e sapidità in grado di sostenere e prolungare i profumi di frutta croccante già avvertiti al naso. Rifermenta in bottiglia per tre mesi dopo la prima fermentazione. (...)

Leggi l’articolo integrale sul giornale in edicola

Suggerimenti