<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Il 17 negozi chiusi, niente deroghe

La giunta comunale ha deciso di non concedere la deroga all'apertura negozi in occasione della festa dell'Unità d'Italia.
«La richiesta di autorizzare l'apertura dei negozi ci è pervenuta solo da Federdistribuzione, quindi solo dalla media e grande distribuzione - spiega l'assessore allo sviluppo economico Tommaso Ruggeri -. I sindacati, inoltre, hanno espresso parere negativo ricordando anche che ogni anno ci sono otto possibilità di deroga per aperture festive che vengono concordate nei mesi di ottobre e novembre dell'anno precedente tra Comune di Vicenza, sindacati e categorie economiche. Pertanto, valutando tutti questi aspetti, abbiamo deciso che non daremo la deroga». «Giovedì 17 marzo i cittadini in centro storico avranno la possibilità di passeggiare tra le bancarelle del mercato ambulante che è stato confermato» ricorda Ruggeri.

Suggerimenti