Arzignano

Gruppo Mastrotto
bonus ai dipendenti
1000 euro annui

.
Gruppo Mastrotto, la sede di Arzignano
Gruppo Mastrotto, la sede di Arzignano

ARZIGNANO. Il Gruppo Mastrotto, industria operante nel settore della concia di pelli bovine, ha realizzato un «sistema» di iniziative di welfare per migliorare la qualità della vita dei propri dipendenti e delle loro famiglie. Il piano della Mastrotto, stipulato anche in accordo con le tre sigle sindacali Femca-Cisl, Filctem-Cgil e Uiltec-Uil, scatterà da questo mese: i dipendenti avranno la possibilità di spendere 1.000 euro annui scegliendo tra servizi vari, quali buoni spesa o carburante, spese per l’istruzione, assistenza a bambini, anziani e non autosufficienti, ma anche cultura, benessere, intrattenimento, salute e previdenziali.

 

«In realtà questa decisione - commenta Chiara Mastrotto, presidente del gruppo - non fa che mettere a sistema, potenziandole e diversificandole ulteriormente, una serie di iniziative dedicate ai nostri dipendenti che abbiamo messo in atto già da diversi anni, quali borse di studio per i figli, mensa aziendale, buoni spesa, fondo pensione integrativo, convenzioni con centri medici e teatri».