Dieci anni fa morì il prof.Franco Volpi Il ricordo in un libro

Il prof.Franco Volpi
Il prof.Franco Volpi

Domani 13 aprile dalle 16,30 nell’aula magna del Liceo Pigafetta, con il patrocinio della Provincia, del Comune e dell’Accademia Olimpica, si terrà un evento commemorativo nel decennale della prematura scomparsa del prof. Franco Volpi, filosofo e storico della filosofia vicentino, deceduto il 14 aprile 2009 mentre pedalava in bicicletta, in un tragico incidente stradale a San Germano dei Berici. Franco Volpi, che fu studente del liceo classico Pigafetta, già ordinario di Storia della Filosofia all’ateneo patavino, ha insegnato in varie università europee, canadesi e dell’America Latina. Borsista della Fondazione Alexander von Humboldt di Bonn, membro dell'"Institut International de Philosophie" di Parigi, dell'Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti e dell'Accademia Olimpica di Vicenza, fu insignito dei premi "Montecchio" (1989) e "Nietzsche" (2000). In occasione della commemorazione verrà presentato il libro “Franco Volpi filosofo e amico” edito dalla Ronzani, casa editrice vicentina, che raccoglie testi di filosofi dedicati al pensiero e alla figura umana di Franco Volpi. All’evento, aperto alla cittadinanza e coordinato dal prof. Nicola Curcio del Pigafetta, dopo i saluti del dirigente e delle autorità, interverranno in qualità di relatori il critico Marco Cavalli, i docenti Giorgio Faggin, Giovanni Gurisatti, Paolo Menti, Gaetano Rametta e Giuseppe Longo. A questa giornata celebrativa seguirà un secondo evento pubblico dedicato all’intitolazione ufficiale della Biblioteca del Liceo al filosofo vicentino, con scopertura di una lapide commemorativa. •

# Sposta il focus sul parent