CHIUDI
CHIUDI

21.01.2019

Vandali scatenati
a parco Retrone
Danni alla ciclabile

Una parte di staccionata lungo la ciclabile distrutta dai vandali
Una parte di staccionata lungo la ciclabile distrutta dai vandali

VICENZA. Non c’è stupore tra i residenti del quartiere di Gogna per quanto accaduto. Amarezza sì, però, e tanta davanti a quel che resta della staccionata della ciclabile di collegamento con i Ferrovieri divelta dai vandali. Un centinaio di metri presi di mira da ignoti, che si sono lasciati alle spalle pali spezzati, lanciati anche nel vicino terreno. Un gesto andato in scena nei giorni scorsi, forse nel fine settimana, e ieri notato da tutti coloro che hanno approfittato del sole per stare all’aria aperta. Il tratto interessato è quello a ridosso del ponticello sul Retrone, un punto illuminato, ma anche isolato. 

 

A notare il raid, anche Ruggero Milanello, voce del comitato residenti strada di Gogna. «Si tratta di un episodio annunciato - commenta - il problema della sicurezza in questa zona non è nuovo. Come comitato, vicino al capitello, da qualche tempo abbiamo installato a nostre spese una telecamera, proprio per i continui atti vandalici. E la scorsa settimana i vigili del fuoco sono intervenuti due volte in via Gogna, proprio all’intersezione con la ciclabile, per spegnere fiamme divampate nel raccoglitore delle ramaglie». 

A.Z.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1