CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

10.10.2018

Sul sito hard
pubblica cellulari
delle colleghe

Tribunale di Vicenza
Tribunale di Vicenza

VICENZA.  Avevano sporto denuncia in 15, e gli inquirenti non hanno impiegato troppo tempo per identificarlo. Sì, perché le presunte vittime erano tutte sue colleghe di lavoro, in una piccola azienda metalmeccanica dell’hinterland della città. Un operaio vicentino di 35 anni è indagato dalla procura per violazione della privacy: avrebbe infatti postato, su un sito internet di incontri a luci rosse, i numeri di cellulare delle sue colleghe, sotto la rubrica “mature vogliose”. Le dipendenti erano state bersagliate di telefonate da parte di sconosciuti, ed avevano scoperto la pubblicazione indebita.
 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1