CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

13.06.2018

Rucco si insedia
«Sarò il sindaco
di tutti i vicentini»

VICENZA. Si è svolta oggi pomeriggio in sala Stucchi a Palazzo Trissino la cerimonia di insediamento del nuovo sindaco di Vicenza, Francesco Rucco.

Al termine dei controlli compiuti dall'ufficio elettorale centrale presieduto dal magistrato Giulia Poi, il segretario comunale Antonio Caporrino ha proceduto all'attestazione dell'avvenuta proclamazione del nuovo sindaco che ha indossato la fascia tricolore con l'aiuto di Laura, una giovanissima vicentina di 8 anni e mezzo.

 

«Mi sono candidato alla carica di sindaco perché ritenevo che questa città, che amo profondamente, dovesse ripartire - le prime parole di Rucco -. La vostra presenza così numerosa oggi mi aiuta a trovare le motivazioni giuste per lavorare da subito a questo obiettivo con la squadra, la giunta e il consiglio comunale. Ci sarà un impegno importante da profondere. Sarò un sindaco che guarda alla città con gli occhi di un cittadino che non sta nel palazzo, ma tra la gente. Questo è stato l'elemento di forza che ci ha portato a vincere. Da oggi però il nostro compito è rappresentare tutta la città, anche chi non ci ha votato. Per questo sarò il sindaco di tutti».

 

Francesco Rucco si è quindi recato nel suo studio per portare un breve omaggio alla bandiera di Vicenza, decorata con due medaglie d'oro al valore militare per la strenua difesa opposta agli austriaci nel 1848 e per la lotta di Liberazione durante l'occupazione tedesca (1943 - 1945).

Successivamente, come da tradizione, il nuovo sindaco è sceso in piazza dei Signori per rendere omaggio alla lapide della torre Bissara che ricorda i caduti vicentini nella Guerra d'Indipendenza, mentre domani in mattinata renderà omaggio alle lapidi dedicate alle vittime della guerra di Liberazione che dal 2013 si trovano nel parco del Museo del Risorgimento e della Resistenza.


Francesco Rucco è stato proclamato sindaco con 24.271 voti. L'Ufficio elettorale centrale sta concludendo anche i controlli relativi ai voti di lista e alle preferenze. Al termine dei lavori saranno proclamati i consiglieri comunali.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1