CHIUDI
CHIUDI

09.01.2019

Rapina in negozio
con un taglierino
in pieno giorno

Intervento della polizia
Intervento della polizia

VICENZA. Un rapinatore solitario, armato di taglierino, ha preso di mira ieri pomeriggio la profumeria Bellezza oggi a Borgo Scroffa. La titolare, 60 anni, ha chiesto ad un'amica di stare qualche minuto in negozio perché doveva compiere delle commissioni. Poco dopo, però, mentre la donna, 58 anni, era sola, è entrato uno sconosciuto che, minacciandola con un taglierino, le ha ordinato di dargli subito il denaro. Lei ha cercato di spiegargli che non era la titolare e che non sapeva come aprire la cassa ma lui, dopo averla strattonata, l'ha spinta nel magazzino e ha cominciato ad armeggiare con il registratore, riuscendo a prendere tutto il denaro che c'era all'interno, circa 300 euro. La vittima, che per fortuna non era stata chiusa a chiave, ha dato l'allarme all'amica  che si è precipitata in negozio. Ora sul caso indaga la polizia. Il malvivente portava un cappellino, avrebbe circa 45 anni e le ha ordinato di consegnare i soldi in dialetto veneto. 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1