CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

08.02.2018

Rapina in Corso
Dipendenti legati
e chiusi in bagno

VICENZA. Rapina in pieno centro storico poco prima delle 13. Due banditi, armati di pistola e con il volto travisato, sono entrati negli uffici amministrativi della Credem, al primo piano della sede in corso Palladio. In quel momento all'interno c'erano tra dipendenti, che sono stati minacciati, legati con delle fascette da elettricista e poi rinchiusi nel bagno. A quel punto i malviventi hanno rovistato in giro, tra scrivanie, cassetti e armadietti, prima di darsi alla fuga. Non è ancora chiaro se abbiano portato via qualcosa. In corso Palladio sono accorsi gli agenti della questura e i vigili del fuoco, che hanno liberato i tre dipendenti. Ora è caccia ai due rapinatori.

 

 

Rapina in Corso
Dipendenti legati
e chiusi in bagno
Le coordinate geografiche
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1