Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
mercoledì, 21 novembre 2018

Picchia una cliente
e fugge per strada
Preso dagli agenti

VICENZA. In preda ai fumi dell’alcol, ha colpito con un pugno in faccia una ragazza mandandola all’ospedale. Dopodiché un 36 anni, moldavo in possesso anche della cittadinanza romena, è scappato per strada a torso nudo, ma è stato bloccato da una volante e denunciato con l’accusa di lesioni gravi. 
È accaduto l’altra notte fuori dal bar Ambras in contra’ Porta Padova. Secondo la prima ricostruzione della questura, lo straniero aveva alzato troppo il gomito e dato fastidio ad alcuni avventori, che si erano lamentati del suo comportamento. 

 

Poco prima dell’una il moldavo ha preso di mira una giovane di 28 anni, residente a Bolzano Vicentino, che stava trascorrendo la serata assieme a due amici. Senza dirle nulla le si è avvicinato e le ha sferrato un diretto in piena faccia, che l’ha fatta cadere per terra.  Gli amici della malcapitata sono subito intervenuti per bloccare l’esagitato, ma quest’ultimo si è tolto la maglietta e ha cominciato a correre per la strada.  A quel punto è scattato l’allarme al 113. Nel frattempo, gli stessi avventori hanno chiesto l’intervento di un’ambulanza del Suem.