CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

24.11.2016 Tags: Vicenza , Natale 2016 , Buone feste, Vicenza

Natale 2016
Il calendario
degli eventi

Sabato 26 novembre l'accensione dell'albero in piazza dei Signori
Sabato 26 novembre l'accensione dell'albero in piazza dei Signori

Vicenza festeggia il Natale con un fitto programma di iniziative e proposte volte ad animare ed allietare il periodo delle festività a cavallo tra il 2016 e il 2017.

Sono oltre 260 gli appuntamenti organizzati in centro storico e nei quartieri fino a tutto il mese di gennaio 2017 tra concerti (45), mostre e rassegne espositive (3), spettacoli e manifestazioni (59), mercatini nei quartieri (6 ), mercatini di solidarietà (4), fiere e mercati (11), conferenze e incontri (9), e altre iniziative, tutti raccolti in un opuscolo realizzato in 20 mila copie, grazie al sostegno di Aim Energy e di SVT, oltre che di numerosi altri sponsor, senza alcun costo di stampa per il Comune.

Il fitto programma di "Buone feste, Vicenza", presentato oggi dal vicesindaco e assessore alla crescita Jacopo Bulgarini d’Elci, dagli assessori alla partecipazione Annamaria Cordova, alla comunità e alle famiglie Isabella Sala e alla formazione Umberto Nicolai, è stato predisposto grazie alle numerose associazioni del territorio e alle persone che assieme al Comune e ad altri enti si sono impegnate per garantire la consueta offerta di appuntamenti tipici della tradizione natalizia.

 

“Vicenza light 2016”

Grandi cerchi luminosi e luci bianche, proposti in collaborazione con i commercianti, faranno brillare il centro storico di Vicenza, avvolgendo persone, palazzi e monumenti, in piazza dei Signori, corso Palladio e nelle vie laterali, in piazza e porta Castello, in piazza Matteotti, corso Fogazzaro fino a porta Santa Croce, con allestimenti anche fuori dalle mura, in viale Milano, corso San Felice e nella zona di San Pietro.

Sabato 26 novembre, alle 17, in piazza dei Signori, si terrà la consueta cerimonia di accensione dell’albero e delle luci natalizie del “Vicenza light 2016” alla presenza del sindaco Achille Variati e  con il coinvolgimento dei bambini e degli insegnanti delle scuole primarie “V. da Feltre, “A. Loschi” e “A. Arnaldi”. Le luci rimarranno accese per le festività natalizie, dalle 16 alle 2, fino a domenica 8 gennaio 2017.

Una lunga scia di luci bianche a led a basso consumo energetico, 670 Ice Lights Flash Led bianco, di cui 510 led fissi e 160 con effetto flash, avvolgerà il centro di Vicenza, esaltando le architetture, i palazzi e i punti di accesso alla città, grazie alla partnership fra il Comune di Vicenza e le tante associazioni di commercianti della città.

Oltre alla tradizionale e scenografica cascata di luci dalla sommità della Torre Bissara che avvolgerà piazza dei Signori e l’attigua piazza Biade, e alle calate di luci dalla Torre del Tormento in piazza delle Erbe, a brillare sarà anche piazza Castello grazie alle luci che dalla sommità del Torrione raggiungeranno piazzale De Gasperi e l’ingresso del Giardino Salvi; verranno, infine, valorizzate le mura esterne del giardino del Teatro Olimpico e la Torre Coxina in piazza Matteotti.

In piazza dei Signori e in piazza Matteotti sono stati allestiti due alberi artificiali ottogonali in flash led, come avvenuto lo scorso anno, alti rispettivamente 14 metri e 12 metri.

Mentre in corso Palladio e corso Fogazzaro si potranno ammirare i cerchi luminosi a led, nelle vie più esterne e nelle zone fuori dalle mura sono in fase di allestimento decorazioni con luminose - Ice Lights Flash Led bianco - abbelliti da stelle anch'esse luminose cercando di raggiungere il più possibile i luoghi con negozi e attività, per creare un percorso piacevole verso i luoghi dello shopping natalizio immerso in un'atmosfera festosa.

Si stima che Vicenza light 2016 costerà complessivamente 140 mila euro. Il Comune investirà 103 mila euro. I restanti 37 mila saranno coperti dalle quote raccolte tra i commercianti.

 

Capodanno in Basilica Palladiana e piazza dei Signori

Doppio appuntamento per il Capodanno in centro storico per pubblici dalle differenti esigenze.
La novità è “The great panorama”, un party a pagamento e su prenotazione che si terrà nel salone della Basilica palladiana, un'occasione per poter festeggiare l'arrivo del nuovo anno nel monumento simbolo della città. La festa, a cura di KERP Agency S.r.l. avrà inizio alle 21: il gran Galà si aprirà con aperitivo e buffet di benvenuto, seguito dal cenone accompagnato da una live band, e il consueto brindisi di mezzanotte nel loggiato con vista su piazza dei Signori.

Chi preferirà, invece, festeggiare nella tradizionale cornice di piazza dei Signori sarà a disposizione un dj set dalle 22 fino alle 2 circa.

 

Spettacoli e concerti

Come da tradizione non mancheranno spettacoli e concerti di vario genere per tutto il periodo natalizio. Tra le novità per i più piccoli si segnala il musical per tutta la famiglia “Buon Natale Babbo Natale” di Fondazione Aida che il 6 gennaio alle 16.30 al Ridotto del Teatro Comunale vedrà Pino Costalunga nelle vesti di un Babbo Natale diverso dal solito, ingrassato per aver mangiato le caramelle di un ammiratore misterioso, e alle prese, tra colpi di scena e canzoni, con non poche difficoltà.  

Domenica 18 dicembre alle 16 al Tempio di San Lorenzo torna il consueto concerto natalizio con il coro “Pueri Cantores” del Veneto, diretto dal Maestro Roberto Fioretto, con un repertorio di musiche intonate alle festività.

 

Musei aperti ed esposizioni temporanee

Durante le festività ci si potrà immergere nelle bellezze architettoniche e artistiche della città approfittando di numerose aperture straordinarie della Basilica palladiana e del sistema museale civico (aperto dal martedì alla domenica con i consueti orari, salvo diverse indicazioni). La Basilica palladiana rimarrà aperta in via eccezionale, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 20, da giovedì 8 a domenica 11 dicembre, il 17 – 18 – 23 – 24 – 26 dicembre, e da venerdì 6 a domenica 8 gennaio 2017, con la possibilità di vedere la loggia e il salone, al primo piano, e la terrazza.

Teatro Olimpico, Palazzo Chiericati e Museo Naturalistico Archeologico saranno aperti come d’abitudine dalle 9 alle 17 (ultima entrata 16.30), ma saranno visitabili anche giovedì 8 e lunedì 26 dicembre, lunedì 2 e venerdì 6 gennaio 2017 (chiuso:  25 dicembre e 1 gennaio).

Le festività saranno l'occasione per concedersi una visita al rinnovato Palazzo Chiericati con l'apertura dell'Ala Novecentesca che racchiude le opere dei maggiori artisti dal Duecento al Seicento prima conservate nei depositi del museo. Si potranno ammirare, tra le opere, le pale d'altare nella ricostruita Chiesa di San Bartolomeo e la sala dei lunettoni. Negli interrati si potrà visitare la mostra mostra "Ferro, Fuoco e Sangue! Vivere la Grande Guerra". 

Inoltre si potranno apprezzare tre noti dipinti di Giovanni Bellini, due dei quali esposti temporaneamente a Vicenza e che rientrano nell'Itinerario Belliniano: il Crocifisso Niccolini di Camugliano (in prestito dalla Banca Popolare di Vicenza) a Palazzo Chiericati (sale del pianterreno dell'ala cinquecentesca) visibile fino al 29 gennaio 2017; la Trasfigurazione di Cristo (in prestito dal museo Capodimonte di Napoli) a Palazzo Leoni Montanari fino all'8 gennaio 2017; il Battesimo di Cristo nella chiesa di Santa Corona esposto in via permanente.

Aperture straordinarie anche per il Museo del Risorgimento e della Resistenza (orario: 9-13 e 14.15-17; ultima entrata 16.30) giovedì 8 e lunedì 26 dicembre 2016, lunedì 2 e venerdì 6 gennaio 2017 (chiuso: domenica 25 dicembre e 1 gennaio). 

La chiesa di Santa Corona (orario: 9-12 e 15-18), nei giorni 24 e 31 dicembre, oltre a tutti i sabati, sarà visitabile dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17 (riapertura 17.30 per Santa Messa). Sarà inoltre accessibile in via straordinaria giovedì 8 e lunedì 26 dicembre 2016, lunedì 2 e venerdì 6 gennaio 2017 (chiuso: domenica 25 dicembre e 1 gennaio).

Anche le Gallerie d’Italia - Palazzo Leoni Montanari (orario 10-18) saranno aperte giovedì 8 e lunedì 26 dicembre 2016, lunedì 2 e venerdì 6 gennaio 2017. Sabato 24 e sabato 31 dicembresaranno visitabili dalle 10.00 alle 14.00; domenica 1 gennaio 2017 dalle 14.00 alle 18.00 (chiuso: domenica 25 dicembre).

Il Palladio Museum (orario 10-18) resterà aperto giovedì 8 e lunedì 26 dicembre 2016, domenica 1, lunedì 2 e venerdì 6 gennaio 2017.  Sabato 24 e sabato 31 dicembre con orario 10.00 - 14.00 (chiuso: domenica 25 dicembre).

Infine, il Museo Diocesano (orario: 10-13 e 14-18) sarà aperto in via straordinaria giovedì 8 e lunedì 26 dicembre, lunedì 2 e venerdì 6 gennaio 2017.  Sabato 24 dicembre e sabato31dicembre dalle 10 alle 14 (chiuso: domenica 25 dicembre e 1 gennaio). 

Informazioni:0444222811, museocivico@comune.vicenza.it, www.museicivicivicenza.it.

 

Magico Natale

Da venerdì 25 novembre sarà un “Magico Natale” con trentotto ampi e accoglienti chalet in legno allestiti tra corso Fogazzaro, via Cesare Battisti e corso Palladio fino a domenica 8 gennaio 2017 a cura dall’associazione dei commercianti “Vivere Fogazzaro Vicenza”.

Tutti i giorni sarà possibile acquistare oggetti tipici immergendosi in un’atmosfera che ricorda i mercatini delle località montane. Nel fine settimana saranno organizzate iniziative di vario genere, momenti musicali con ospiti per un vero Magico Natale: arriveranno l'animazione itinerante con le bolle di luce, il gruppo amatoriale del Bovaro Bernese (con sosta in piazza dei Signori per foto ricordo), il prestigiatore Andrea Cappelletto con l'Arte del Sorridere, musiche itineranti e la danza del fuoco. 

Informazioni: goldlion66@gmail.com

 

Mercati e mercatini in centro storico

Di settimana in settimana la città accoglierà mercatini con prodotti originali che verranno esposti nelle piazze e nne vie più suggestive della città.

Sabato 3 dicembre tornerà in piazza Castello dalle 7 alle 20 Passioni e collezionismo - Mostra mercato di arte e vintage, oggetti ricercati dai collezionisti o semplici cultori di cose che non tramontano mai. Oltre alle immancabili monete e banconote, si potranno trovare dischi di vinile, cartoline e francobolli, giocattoli, libri ingialliti, fumetti e stampe, orologi e quant’altro è al centro di una passione. Spazio poi alla consolidata sezione dedicata all’arte ed al vintage. Passioni e collezionismo è organizzata dall'Associazione Culturale “Il Tritone” in collaborazione con l'assessorato alla partecipazione.

Informazioni: Associazione Culturale “Il Tritone” - tel. 0444 323863 – info@iltritone.info

 

Ancora sabato 3 ma anche domenica 4, e dall'8 al 10 dicembre 2016 in piazza delle Erbe si svolgerà Fuori Mercato - rassegna di Natale di artigianato creativo, remake e arte con dalle 9 alle19 che offrirà idee per i regali con l'esposizione di artigianato creativo e artistico insieme ad articoli di abbigliamento, accessori per la casa e gioielli vari. L’iniziativa è curata dall’Associazione Culturale Pandora in collaborazione con l'assessorato alla partecipazione.

Informazioni: Associazione Culturale Pandora tel. 3470802580, associazioneculturalepandora@gmail.com.

 

La settimana successiva, dall'8 all'11 dicembre corso Fogazzaro nord, dalle 10 alle 19, ospiterà Fogazzaro Street & Green Market – edizione natalizia. Quattro giorni dedicati al Natale, con proposte originali, esclusive, attenti all'ambiente e trendy.

Si potranno trovare prodotti handmade e di design, illustrazioni, oggetti vintage. Spazio anche all’editoria, alla moda etica, ai piccoli produttori locali, agli alimenti biologici, al vegan e veggy e alle associazioni culturali. Sarà possibile gustare alimenti a cura di piccole realtà attente alla qualità degli ingredienti.

L’iniziativa è proposta dall’Associazione Come un Incantesimo in collaborazione con l'assessorato alla partecipazione. Informazioni: comeunincantesimo@gmail.com

 

Accanto a Fogazzaro Street & Green Market domenica 11 dicembre, e poi domenica 8 gennaio 2017, ritorna nelle piazze del centro storico come avviene ogni seconda domenica del mese il "Mercato dell’antiquariato, collezionismo e vintage" dalle 8 alle 17, a cura Associazione Centro Storico Città del Palladio. Info: cittadelpalladio@gmail.com

 

L’11 dicembre sarà la volta della Festa di Santa Lucia che coinvolgerà Borgo Santa Lucia e via Zambeccari dalle 9 alle 21 a cura dell'associazione culturale “Il Tritone” con Confcommercio.

 

Per un’intera settimana, da giovedì 15 a giovedì 24 dicembre in piazza delle Erbe (sabato 17 e domenica 18 dicembre anche in contra’ Pescherie Vecchie, contra’ Garibaldi, piazza Duomo e piazza Castello), sarà a disposizione dalle 10.30 alle 19 CentoxCento Fatto a Mano con una speciale edizione natalizia.

Il mercatino di artigianato, design, illuminazione, remake e prodotti handmade, accessori vintage e articoli per l'editoria oltre ad una vasta gamma "food and beverage" con punti di ristoro non mancherà di offrire abbigliamento, bigiotteria, borse e accessori vari a basso impatto ambientale con particolare attenzione ai materiali utilizzati e alla loro provenienza. L’iniziativa è curata dalle associazioni Come un Incantesimo e Centro Storico Città del Palladio in collaborazione con l’assessorato alla partecipazione.

 

Da sabato 17 a mercoledì 21, venerdì 23 e sabato 24 dicembre con orario dalle 8 alle 22 torna in piazza De Gasperi Il Circo delle Pulci, mercatino vintage e dell’artigianato creativo. Si potranno trovare oggetti di collezionismo e hobbistica del passato, ad articoli di abbigliamento e accessori per la casa. L’edizione natalizia proporrà anche addobbi per l'albero di Natale. L’iniziativa è curata dall’Associazione Culturale Pandora (tel. 3470802580) in collaborazione con l'assessorato alla partecipazione. Informazioni: associazioneculturalepandora@gmail.com.

 

In prossimità del Natale non potrà mancare la consueta “Fiera prenatalizia” che aprirà i battenti nelle piazze del centro storico mercoledì 21 per proseguire giovedì 22, venerdì 23 e sabato 24 dicembre per tutta la giornata, a cura Comune di Vicenza (tel. 0444 221978). 

 

Con il nuovo anno, mercoledì 4, giovedì 5 e venerdì 6 gennaio 2017 sarà la volta della “Fiera dell'artigianato” in piazza Castello e zone limitrofe per tutto il giorno e della “Fiera e mercato dell'Epifania” nelle piazze del centro storico (Comune di Vicenza tel. 0444 221978). 

 

Animazione in centro storico 

L'associazione “Vetrine del Centro Storico”, in collaborazione con l'assessorato alla partecipazione, propone Natale con le Vetrine per allietare le giornate con attività di animazione a partire dal 4 dicembre. Domenica 4 e giovedì 8 dicembre si inizierà con “L’arte della luce”, spettacolo del fuoco che si terrà dalle 15.30 lungo corso Palladio dove ci saranno tre postazioni con giocolerie del fuoco.

Domenica 18 dicembre dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18 Babbo Natale attraverserà in carrozza corso Palladio e le vie adiacenti.

Infine, il 22 e 23 dicembre arriverà Babbo Natale in Corso: corso Palladio e le vie adiacenti il pomeriggio (15.30-18.30) saranno animati da Babbo Natale con due folletti. Informazioni: vetrinecentrostorico@gmail.com

 

Presepi in città

Sono diciassette quest'anno i presepi, dai più semplici ai più elaborati, che fanno parte dell'itinerario proposto dall'Associazione Presepi di Vicenza, in collaborazione con il Comune. Dal presepe del Duomo a quello della chiesa dei Servi, passando per le chiese di San Lorenzo, per la Basilica dei Santi Felice e Fortunato, per la chiesa di San Lazzaro, chiesa di Santa Bertilla, chiesa dei Carmini, Missionari Saveriani, R.S.A. Novello, del Cuore Immacolato di Maria, di San Giovanni Battista a Laghetto, di Santa Maria Ausiliatrice a Saviabona, di Santa Lucia, di San Giuliano, di San Pio X, di San Giovanni Evangelista a Polegge, oltre a quelli della Basilica di Monte Berico. Grazie alla collaborazione con il Comune di Vicenza, l’associazione ha preparato la settima edizione dell’opuscolo “Presepi in Città” che propone un itinerario tra i presepi realizzati in città, sia quelli considerati vere e proprie opere d’arte, sia quelli più semplici, ma con indubbio valore affettivo.

L’opuscolo sarà in distribuzione gratuita all’ufficio Relazioni con il pubblico del Comune (corso Palladio 98) e alla libreria delle Edizioni Paoline in corso Palladio.

Altri presepi saranno allestiti nelle circoscrizioni, a partire dalla 1 che propone sabato 17 dicembre il “Presepio vivente itinerante” con recita e corteo dei figuranti. La partenza è prevista alle 17 dalla Chiesa dei Servi. Qui avverrà l’abbraccio del Natale, meditazione natalizia con padre Ermes Ronchi, Marina Marcolini e il Piccolo Coro dei bambini del Centro Storico. Verranno benedette le immagini di Gesù Bambino da collocare nei presepi delle case. Alle 17.30 il corteo dei figuranti inizierà a percorrere il centro storico (piazza Biade, corso Palladio, piazza Duomo, piazza Castello, corso Palladio, corso Fogazzaro) con animali, lo zampognaro e la Guardia Nera di Chiampo. Alle 18 si raggiungerà il chiostro di San Lorenzo dove si terrà la rappresentazione della Natività di Gesù con la partecipazione dei bambini, dei giovani e di diversi volontari dell’Unità Pastorale del Centro Storico. La conclusione è prevista alle 19 circa (informazioni: 0444 222711, circoscrizione1@comune.vicenza.it).

Venerdì 23 dicembre inoltre vi sarà la “Mostra dei Presepi” al parco Giochi di Laghetto, dalle 15 alle 19, a cura della Pro Loco di Laghetto. Informazioni 0444920270,circoscrizione5@comune.vicenza.it

Da sabato 10 dicembre, fino al 22 gennaio 2017, torna la “Strada dei Presepi di Maddalene”, organizzata dal Comitato per il restauro del complesso monumentale di Maddalene. La Strada dei Presepi di Maddalene si compone quest'anno di diciannove realizzazioni effettuate da privati cittadini che partendo dalla chiesa parrocchiale di Maddalene si snodano attraverso le vie del quartiere. Tutte le rappresentazioni sono segnalate da apposita segnaletica numerata e da una piantina in modo da consentire ad ogni visitatore di proseguire con facilità nel percorso. L'inaugurazione è prevista sabato 10 dicembre alle 15 nella Chiesa di S. Maria Maddalena a Maddalene Vecchie. Informazioni: 0444 222760, circoscrizione6@comune.vicenza.it.

Dal 4 dicembre all’8 gennaio 2017 sarà possibile visitare il Presepe in legno con personaggi a grandezza naturale allestito al giardino G. Manfè, tra via Legione Antonini e via Zanardelli. A cura Associazione Vita Nuova a Santa Bertilla. Info: Associazione Vita Nuova a S. Bertilla tel. 342 5362500 - info@quartieresantabertilla.it.

Inoltre nella Chiesa Sacra Famiglia e San Lazzaro, in Circoscrizione 6, in dicembre e gennaio si potranno ammirare i presepi costruiti dai volontari che parteciperanno al “Concorso presepi comunali”. A cura Circolo Noi San Lazzaro. Info: Circolo Noi San Lazzaro tel. 320 1715897 - pietro.balestra56@alice.it.

Infine, dal 25 dicembre 2016 al 6 gennaio 2017 tornerà il tradizionale "Concorso Presepi in famiglia", organizzato dalla parrocchia di San Giuseppe in Maddalene. Gli esaminatori passeranno casa per casa a vedere tutti i presepi. La premiazione avrà luogo il 6 gennaio 2017, dopo la Santa Messa delle 10.30, nella chiesa parrocchiale di San Giuseppe in Maddalene. Informazioni: 349 9069099.

 

Rassegne espositive

Oltre alle mostre allestite nei musei in centro storico saranno a disposizione altre due esposizioni in città.

Sono due le esposizioni nei quartieri: da sabato 17 dicembre a domenica 8 gennaio 2017 sarà allestita “Natale degli artisti”, la terza mostra d'arte, con le opere di artisti della provincia e della Diocesi di Vicenza, allestita nella Sala dei Sette Santi Fondatori di Santa Maria di Monte Berico, visitabile sabato, domenica e festivi dalle 8 alle 12.30 e dalle 15 alle 19; dal lunedì al venerdì su appuntamento telefonando allo 0444 559411. L' inaugurazione è in programma sabato 17 dicembre 17. A cura UCAI – Unione Cattolica Artisti Italiani “Beato fra Claudio Granzotto”. Info: UCAI tel. 335 5410604 – ucai.vicenza@gmail.com.

Da sabato 3 dicembre 2016 a domenica 15 gennaio 2017 saranno esposte 50 immagini ammesse e premiate al concorso “Concorso fotografico memorial G. Pozzer”. La mostra è allestita nella sede della Circoscrizione 6, in via Thaon di Revel 44, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30, il martedì e giovedì dalle 16.30 alle 18. A cura Fotoclub Il Punto Focale. Info: Circoscrizione 6 tel. 0444 222760 - circoscrizione6@comune.vicenza.it.

 

Riempimi di gioia

Anche quest'anno con l'iniziativa Riempimi di gioia, a cura dell'Assessorato alla Comunità e alle Famiglie - Settore servizi sociali ed abitativi - e della Protezione Civile, ci sarà l'opportunità di donare generi alimentari alle famiglie bisognose della città recandosi sabato 17 e domenica 18 dicembre nei 37 supermercati e ipermercati aderenti.

Le associazioni partecipanti che hanno già aderito sono oltre 25, ma è ancora possibile offrire la propria disponibilità anche come volontari chiamando il numero 0444222514 o contattando la mail riempimidigioia@comune.vicenza.it.

 

Iniziative solidali

L'assessorato alla comunità e alle famiglie collabora ad alcuni appuntamenti solidali. Mercoledì 7 dicembre alle 20.45 torna, nella sua VII edizione, l’Ekuò Concerto d’Avvento al Teatro Comunale di Vicenza. Il maestro Diego Brunelli dirigerà il Coro e Orchestra New Bluespiritual Band: tra i solisti ci sarà il cantautore Bruno Conte. La serata è finalizzata alla campagna missionaria “Incontriamo i giovani” di Murialdo World onlus a favore dell’appoggio socio-educativo a giovani in India e in Italia. L’ingresso è con biglietto su donazione fino ad esaurimento posti. Info: eventi@equo.org 377 1015358.

Il 17 dicembre alle 21 al Cinema-Teatro Primavera in via Ozanam Diario di strada, reading di “Storie senza tetto” a cura della redazione di Scarp de' Tenis con l'accompagnamento di Bruno Montorio e Bobo Righi, racconterà il Natale dal punto di vista di chi vive o ha vissuto l'esperienza di rimanere senza niente. Ingresso libero. Le offerte raccolte saranno devolute al Cinema-Teatro Primavera.

Il 17 dicembre alle 20 al teatro Astra si terrà il primo World of Talents, una serata in cui saranno protagonisti i ragazzi con un talento nella musica, danza, canto, o qualsiasi altro ambito (animatori, stilisti, poeti, comici…), nonché ragazzi con un percorso di studi brillante, documentato, preferibilmente unito ad un impegno nel sociale. I giovani avranno modo di esibirsi e di essere apprezzati dal pubblico e da giurie di esperti. L'evento è promosso da GITRAC, BeATLAS, RMG in collaborazione con il Comune di Vicenza. Info worldoftalents@yahoo.com 327 571 6513.

 

Corri Babbo Natale corri

La colorata e allegra manifestazione che porterà lungo le vie della città tanti simpatici Babbo Natale rigorosamente vestiti di rosso sarà proposta anche per il 2016. La data prevista è sabato 17 dicembre con partenza alle 10 da Campo Marzo e arrivo attorno alle 11.30, organizzata da Vicenza press e dal Comune (ufficio sport) con i villaggi SOS.

 

Pista di ghiaccio

Gli assessorati alla formazione e alla crescita offrono anche quest'anno l'opportunità di pattinare nella pista di ghiaccio che sarà allestita a Campo Marzo, tra viale Roma e il parco giochi di viale dell'Ippodromo. L'impianto sarà attivo dal 3 dicembre 2016 al 22 gennaio 2017.

 

Tornei sportivi

Da sabato 3 e domenica 4 dicembre e per i due fine settimana successivi al campo di Calcio di via Natta si terrà Calciotto, torneo di calcio a 7 che coinvolgerà le comunità etniche della città, a cura di Civica convivenza di Vicenza e Provincia e dell'assessorato alla formazione – ufficio sport.

Il 28 e il 29 dicembre allo stadio Menti è in programma un torneo di calcio “Natale con GLS” per la categoria esordienti.

Il 6 e 7 gennaio il palasport ospiterà il torneo di Capodanno di pallavolo under 12,13,14 a cura del volley San Paolo Vicenza asd e dell'assessorato alla formazione – ufficio sport.

 

Eventi nei quartieri

Le numerose associazioni presenti in città si sono impegnate anche quest'anno per offrire ai cittadini tante opportunità di festa durante il periodo natalizio: musica, teatro, appuntamenti culturali, eventi solidali e soprattutto tante occasioni di incontro per bambini, adulti e anziani.

Sono una decina i mercatini, di cui quattro quelli solidali, organizzati nei quartieri, nelle piazze o negli oratori, che esporranno soprattutto oggetti fatti a mano dagli abitanti dei quartieri. La solidarietà è anche quest'anno il filo conduttore del Natale, sintomo del desiderio di prodigarsi per aiutare le persone in difficoltà.

Non mancheranno le feste in particolare dedicate ai bambini con giochi, laboratori per stare insieme in allegria e imparare anche qualcosa di nuovo. I bambini avranno l'opportunità anche di assistere a simpatici spettacoli teatrali dedicati al Natale.

Anche adulti e anziani troveranno il modo di stare insieme scegliendo tra i vari momenti conviviali per lo scambio di auguri natalizi, anche dopo le celebrazioni liturgiche organizzate nelle parrocchie. Come da tradizione lungo le vie risuoneranno i canti della stella.

E poi ci sarà tanta musica con numerosi concerti nelle chiese e nelle sale dei quartieri. A fare da protagonisti saranno canti e musiche natalizie ma tra il fitto calendario non mancheranno proposte differenti e curiose.

Non resta quindi che consultare il fitto calendario di iniziative.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1