CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

20.10.2017

Tre furti in 20 mesi
Cartello per i ladri
«Non c'è più nulla»

Il cartello affisso sulla porta
Il cartello affisso sulla porta

GAMBUGLIANO. All'ennesimo furto in casa, è scattata la contromisura. Niente allarmi o guardie giurate, bensì due cartelli scritti a mano e appesi alla porta con l'intento di convincere eventuali futuri malintenzionati a lasciar perdere, perché sarebbe fatica sprecata. È l'idea venuta a due coniugi di Gambugliano, sfiancati dopo aver subìto tre furti in casa in meno di due anni, sei in totale. «Cari ladri, in venti mesi siete venuti tre volte, cosa pensate di trovare, mi avete portato via tutto», uno dei messaggi che marito e moglie espongono ogni volta che escono di casa. «Vogliamo sperare - dicono - che a qualcosa, un minimo, possa servire».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1