CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

24.10.2017

Rischio strada allagata
«Devieremo il traffico»

Lavori nelle tubature dopo una perdita d’acqua.  FOTO ARCHIVIO
Lavori nelle tubature dopo una perdita d’acqua. FOTO ARCHIVIO

Sono previsti fino a venerdì in via Donestra la chiusura al traffico e il divieto di sosta lungo la strada come da ordinanza firmata dal sindaco Elisa Santucci, perchè si è reso necessario un intervento urgente di Acque Vicentine alla condotta idrica sotto via Donestra a causa di una perdita d'acqua. In realtà il giorno effettivo di allestimento del cantiere, meteo permettendo, è previsto giovedì e quindi per due giorni su via Donestra si potrà ancora circolare regolarmente. «Come da prassi disposta da Acque Vicentine, che dovrà intervenire, l'ordinanza di chiusura della strada arriva fino a venerdì - spiega il sindaco Elisa Santucci - anche se, come auspicato, la questione dovrebbe essere risolta giovedì 26. C'è una perdita d'acqua da un allacciamento in via Donestra, visibile dall'asfalto bagnato, che va verificata e risolta. Purtroppo non c'erano alternative al divieto di circolazione: la perdita d'acqua si è verificata nel primo tratto di via Donestra, poco dopo la scuola materna, in corrispondenza di una strettoia. E a causa del cantiere abbiamo dovuto provvedere. Ci dispiace per qualche disagio a cui inevitabilmente alcuni cittadini andranno incontro, ma l'urgenza dell'intervento era tale da richiedere la chiusura della strada. Comunque limitata ad una giornata». Non ci saranno problemi per il servizio del trasporto scolastico. Per i genitori che accompagnano i bambini o per i cittadini che usufruiscono dell'ambulatorio medico, è possibile utilizzare come area di sosta il park di via Cibele. L.N.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1