Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
domenica, 23 settembre 2018

Reti paramassi anti frane Lavori finiti in via Canove

Conclusi in via Canove a Gambugliano i lavori di messa in sicurezza del fronte collinare da cui un paio d’anni fa si era staccato un masso caduto sulla strada. Il traffico è quindi ripreso a circolare regolarmente dopo che lo scorso 27 giugno era stato vietato il transito con ordinanza del sindaco Lino Zenere fino alla chiusura del cantiere. «Il disagio per i cittadini, per i locali della zona e per il collegamento viario si è concluso – precisa il primo cittadino – ormai l’intervento di messa in sicurezza è finito. Sono state installate le reti paramassi su quasi tutto il tratto stradale. Il problema si è verificato un paio di anni fa con la caduta di un sasso ma anche in precedenza, considerato il territorio collinare di tipo carsico di quell’area, il rischio di piccoli distacchi dalla parete c’era già stato. Lì in via Canove siamo intervenuti in momenti diversi in questi anni, sul fronte di frana, e questo è il progetto conclusivo di messa in sicurezza definitivo della zona, con cui risolviamo il problema». Per l’Amministrazione una spesa di oltre 50 mila euro per la mitigazione del rischio idrogeologico relativo ai dissesti franosi. «Un investimento importante e necessario» conclude Zenere. • © RIPRODUZIONE RISERVATA