CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

09.07.2017

Nessuna assemblea in vista
sulla fusione con Sovizzo

Il municipio di Gambugliano
Il municipio di Gambugliano

Sulla fusione con Sovizzo a Gambugliano non ci sarà alcuna assemblea pubblica. Non entro il 15 luglio come richiesto da 315 cittadini che avevano depositato il documento in Comune a giugno con le sottoscrizioni.

I firmatari chiedevano informazioni e chiarimenti, con la possibilità di fare domande, sull’argomento fusione e la presenza di un rappresentante dell’amministrazione comunale di Sovizzo al confronto.

«Convocheremo l’assemblea più avanti, adesso non avrebbe senso - precisa il sindaco di Gambugliano, Lino Zenere -. Dopo il periodo estivo lavoreremo con gli amministratori di Sovizzo sulle documentazioni inerenti la fusione e quando ci sarà qualcosa di sottoscritto da ambo le parti ne potremo parlare ai cittadini».

Continua il primo cittadino: «In questo momento, rispetto a quello che è già stato detto, non ci sono altre novità. Se i firmatari della richiesta avessero indicato un referente nel documento, gli avrei risposto in maniera scritta per spiegare la situazione. La nostra linea l’abbiamo già esposta chiaramente: noi vogliamo la fusione ma chiediamo determinate garanzie sul mantenimento e miglioramento dei servizi».

Dunque, non fa nessun passo indietro il sindaco Lino Zenere sulla questione. «E se, come scelto da Sovizzo, dobbiamo arrivare alla fusione nel 2019 c’è tutto il tempo, anche di confrontarci con la nostra cittadinanza. La richiesta per lo studio di fattibilità dovremo presentarla entro maggio del prossimo anno» conclude. L.N.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1