CHIUDI
CHIUDI

09.02.2019

La sexy estorsione
Alla giovane barista
inflitti quasi 4 anni

Marie Dieng, 28 anni
Marie Dieng, 28 anni

VICENZA. «Il mio silenzio sul nostro amore devi pagarlo». Ma quando aveva incassato i 2.800 euro pattuiti, erano spuntati i poliziotti che l’avevano arrestata. Era il giugno scorso. Ora, la giovane barista di origini africane Marie Dieng, 28 anni, è stata condannata a quasi 4 anni di reclusione e a risarcire il suo ex amante, un padovano di 44. È stata ritenuta responsabile di estorsione, tentata e compiuta: rimasta incinta, la giovane aveva abortito accordando una cifra con l’amante. Lui l’aveva pagata ma per lei non era sufficiente, e per questo lo aveva minacciato che gli avrebbe fatto perdere il posto di lavoro. Dieng si difende, e proporrà ricorso.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1