CHIUDI
CHIUDI

21.10.2016

Invasione di cimici
Le strategie
per difendersi

Invasioni di cimici asiatiche
Invasioni di cimici asiatiche

VICENZA. Complice le temperature autunnali miti, la cimice asiatica ha invaso il Vicentino ed è diventata un vero e proprio incubo. Dal Comune, dopo le tantissime segnalazioni avute dai cittadini, arrivano consigli per difendersi e la rassicurazione: «L'insetto non è dannoso, non punge né l'uomo né gli animali e non trasmette malattie».  Bisogna ricordare che vanno eliminate e non liberate all'esterno, perché sono in grado di provocare seri danni alle coltivazioni. È consigliabile usare comunque metodi naturali senza ricorrere agli insetticidi, dannosi e poco efficaci. Per impedire l'annidamento è fondamentale installare zanzariere e sigillare crepe, fessure e aperture. Il momento migliore per catturarle è quando le temperature sono più basse perché sono intorpiditi; il modo più facile è quello di utilizzare dei vasetti e imprigionarle con un movimento dal basso verso l'alto per poi immergerla nell'acqua saponata. Altra soluzione, l'uso dell'aspirapolvere. 

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1