CHIUDI
CHIUDI

15.02.2019

Furto in auto
Senzatetto fa
arrestare il ladro

Auto parcheggiata davanti alla chiesa di Araceli
Auto parcheggiata davanti alla chiesa di Araceli

VICENZA.  E' stato un senzatetto a permettere l'arresto per furto pluriaggravato di un uomo di nazionalità italiana che ieri notte, verso mezzanotte e mezza, ha sfondato il finestrino e rubato degli oggetti da un'auto in sosta davanti alla chiesa di Araceli, dandosi poi alla fuga.

Il senzatetto cinquantenne, di origini polacche, si era sistemato per la notte sul sagrato della chiesa quando è stato svegliato dal botto del finestrino andato in pezzi. Si è subito accorto che un uomo, dopo aver sfondato il vetro dell'auto ed aver rovistato all'interno si stava allontanando con degli oggetti prelevati dal mezzo. Ha quindi dato l'allarme alla Questura.

 

Sul posto sono giunte le volanti della polizia che hanno rintracciato e fermato, poco dopo il luogo del furto, in contra' Torretti, E.D.A di 47 anni, senza fissa dimora e con numerosi precedenti di polizia. L'uomo aveva con sè un sacco nero e una custodia per occhiali, e presentava polsi e mani insanguinate. I poliziotti hanno dunque rintracciato la proprietaria dell'auto, una Nissan Juke, che ha verificato quanto era stato asportato dal suo veicolo, tra cui la custodia con gli occhiali di cui era in possesso E.D.A.

L'uomo di 47 anni è stato arrestato.


 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1