CHIUDI
CHIUDI

17.01.2019

«Concorso truccato
al San Bortolo
da due medici»

Il San Bortolo, dove sarebbe avvenuto il concorso truccato. ARCHIVIO
Il San Bortolo, dove sarebbe avvenuto il concorso truccato. ARCHIVIO

VICENZA. La procura ha chiuso le indagini a carico di due medici. Sono accusati di abuso d’ufficio e di rivelazione di segreto, in concorso con l’ex direttore sanitario dell’Ulss, che è però deceduto. I tre avrebbero truccato il concorso da primario del laboratorio analisi del San Bortolo, per far vincere uno dei due professionisti che ora rischiano il processo. Dopo aver preso accordi in pizzeria, avrebbero predisposto domande difficili per gli altri candidati, passando quelle giuste a chi doveva vincere, e che poi vinse. I due si difendono con forza.

D.N.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1