CHIUDI
CHIUDI

19.01.2019

Centro massaggi
a luci rosse
I dubbi sul reato

Un’aula penale del  tribunale di Vicenza
Un’aula penale del tribunale di Vicenza

VICENZA. In tribunale a Vicenza è in corso un processo per favoreggiamento della prostituzione a carico della titolare di un centro massaggi. All’interno, alcune giovani si sarebbero vendute ai clienti. Ma si trattava, da quanto è emerso, di giovani non costrette, che sceglievano liberamente, e alle quali la titolare dava la disponibilità di una stanza. I giudici attendono di conoscere la risposta della Corte costituzionale ad una domanda della Corte d’appello di Bari: è ancora un reato oggi quel comportamento? Se una prostituta non viola la legge, perchè dovrebbe violarla chi le dà un’alcova? Il caso, a 60 anni dalla legge Merlin, fa discutere.
 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1