CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

20.04.2017

Casa in fiamme
Una 58enne
muore in ospedale

VICENZA. L’incendio è scoppiato ieri sera poco dopo le 21 nell’appartamento al primo piano di una villetta al civico 251 di viale Dal Verme. Le fiamme hanno distrutto il salotto dell’abitazione di proprietà di Iwona Zofia Supel, 58 anni, di origine polacca. La donna, ricoverata al San Bortolo in gravi condizioni, è morta nella notte. 

 

Ad accorgersi delle fiamme e a dare l'allarme è stata la vicina, che abita proprio di fronte. I pompieri sono arrivati in una manciata di minuti. Una squadra è entrata nell’appartamento ed è riuscita a trovare la proprietaria, in cucina. La sala da pranzo era completamente bruciata e il fumo, denso, avvolgeva tutto il resto della casa. Iwona Supel (che in città ha anche una figlia) è stata rianimata dai pompieri che hanno quindi richiesto l’intervento del Suem 118. L’ambulanza è accorsa immediatamente, per ripartire con a bordo la 58enne, che ai medici e al personale infermieristico è subito parsa in gravi condizioni.

 

Nel frattempo, sempre all’interno della casa, tra il fumo, i vigili del fuoco hanno anche trovato il cane, un labrador, della padrona di casa. Ma per l’animale, purtroppo, non c’è stato nulla da fare. In viale Dal Verme è poi arrivata anche una pattuglia dei carabinieri. Restano ora da accertare le cause che hanno provocato il rogo. L'appartamento è stato posto sottosequestro.

Matteo Bernardini
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1