Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
lunedì, 19 novembre 2018

Tagliati i fondi
per la materna
«Soldi ne ha già»

Uno striscione ricorda che la Pasini “è viva”. NICOLI

ARCUGNANO. Il Comune taglia definitivamente il contributo alla scuola materna paritaria Pasini di Arcugnano e quindi salta la convenzione, in fase di predisposizione con durata triennale, di sostegno al plesso. La comunicazione ufficiale è arrivata alla Pasini ad inizio giugno. «Siamo basiti e ci risulta incomprensibile la scelta dell’Amministrazione, non più intenzionata a sottoscrivere la convenzione sia per la scuola dell’infanzia che per i due micro nidi di S. Agostino e Torri» – dicono Veronica Peotta ed Enrico Zucconi, portavoci del Comitato di Gestione.  «La scuola materna paritaria Pasini ha un utile in bilancio di 33mila euro – replica il sindaco Paolo Pellizzari – e quindi, visto che il servizio all’infanzia funziona ed è in attivo, significa che non ha bisogno del contributo dell’amministrazione comunale. Ci sono tante priorità nel sociale e saremo comunque vicini alle famiglie in caso di difficoltà, non intendiamo abbandonarle, questo è chiaro. Però ribadisco che un’associazione con il bilancio in utile ha il dovere di farcela con le proprie forze e quindi niente contributo».