Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
lunedì, 24 settembre 2018

Serata con gli alpini I volontari ricordano la maxi esercitazione

Il capogruppo alpini Fimon Vasco Silvestri con Cristian Schiavo. L.N.

È stata ricordata con una serata organizzata dal Gruppo Alpini di Fimon, con il comitato sagra e il patrocinio del Comune di Arcugnano, l’esercitazione triveneta di protezione civile “Ana Monte Berici 2017” che lo scorso anno ha coinvolto un migliaio di persone, tra volontari e alpini di Veneto, Friuli e Trentino, proprio ad Arcugnano. Si sono ritrovati in circa 280 nei giorni scorsi per la cena in via Villa, dove lo scorso anno si è svolta la simulazione di un terremoto, con allestimento del campo emergenze e colonne mobili per registrazioni e ricoveri. Presenti, tra gli altri, il sindaco Paolo Pellizzari, il coordinatore della protezione civile Ana Vicenza Renzo Ceron, il presidente della sezione Ana di Vicenza Luciano Cherobin, il capozona Lino Marchiori. La serata è stata anche l’occasione per nominare socio amico degli alpini Cristian Schiavo, già aggregato al gruppo di Fimon, attivo da oltre 15 anni e impegnato in prima fila sia nell’esercitazione che al 60° anniversario del gruppo alpini. È stato il capogruppo Vasco Silvestri a consegnargli la pergamena e la “norvegese”, il berretto degli alpini. • © RIPRODUZIONE RISERVATA