L’ex locanda Gambin che ospita alcuni migranti. ARCHIVIO
L’ex locanda Gambin che ospita alcuni migranti. ARCHIVIO