CHIUDI
CHIUDI

10.01.2019

Aggredisce
amante lesbica
della moglie

Scena del film “Io e lei”: racconta una storia d’amore saffico
Scena del film “Io e lei”: racconta una storia d’amore saffico

VICENZA. Un vicentino di 56 anni andrà a processo per rispondere di lesioni e di minaccia grave. Nel luglio di due anni fa, avrebbe aggredito una donna di 34 anni, per la quale sua moglie, di 35, lo aveva lasciato instaurando una nuova relazione saffica. Lui avrebbe preso la nuova compagna della sua ex per il collo, stringendolo con le mani, tanto che lei era rimasta ferita. Per difendersi, lei sostiene, aveva estratto un coltello, ma lui l’ha denunciata asserendo di essere stato a sua volta ferito con la lama. Pertanto, anche l’amante potrebbe finire a sua volta in tribunale.

Diego Neri
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1