CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

02.11.2017

«Ha ferito
gravemente
il motociclista»
Va a giudizio

Con una manovra sbagliata, avrebbe ferito gravemente un motociclista. È l’ipotesi della procura, che ha chiuso le indagini ed è pronta a citare a giudizio, con il pubblico ministero Parolin, Patrick Ferrari, 27 anni, residente a Castelgomberto in via Vicenza. L’imputato, difeso dagli avv. Nicola Mele e Davide Dorantani, dovrà rispondere di lesioni colpose gravi.

I fatti contestati sarebbero avvenuti a Trissino il 6 settembre dello scorso anno. Quel giorno, stando alla ricostruzione della pubblica accusa, Ferrari, al volante di una Renault Clio, stava percorrendo via dell’Artigianato in direzione di Montecchio Maggiore, quando avrebbe svoltato a sinistra per parcheggiare. Così facendo, non avrebbe dato la precedenza alla moto Ducati Monster condotta da Federico Fochesato, 28 anni, di Arzignano, che procedeva in direzione contraria. Il motociclista venne centrato in pieno e cadde a terra, subendo lesioni piuttosto serie, fra cui una frattura. Guarì in oltre 40 giorni. Ora potrà eventualmente costituirsi parte civile per sollecitare un risarcimento dei danni, mentre Ferrari avrà modo di difendersi.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1