CHIUDI
CHIUDI

10.10.2017

Servizi & lavoro
Focus sui giovani
e le loro scelte

I promotori del progetto che coinvolge gli Informagiovani di tutta la provincia. MOLINARI
I promotori del progetto che coinvolge gli Informagiovani di tutta la provincia. MOLINARI

La città sale in cattedra per il “Meeting dei giovani”. Per cinque giorni arriveranno a palazzo Festari i guru delle politiche giovanili di mezza Italia. Dai laboratori all’anteprima della miniserie girata in Città sociale con la colonna sonora dal vivo e un calendario a cui hanno risposto ben oltre i confini regionali. All’evento, organizzato dall’Informagiovani cittadino gestito dalla cooperativa Studio Progetto guidata da Andrea Rilievo, hanno contribuito Flavio Biffanti per l’Informagiovani di Vicenza, Cristina Lamana Sanz per quello di Schio e Adelina Tadiello per l’Urban Center di Thiene, oltre a Cornedo, Trissino e Arzignano. E a mettere la firma finale sono stati gli assessorati alla formazione con Liliana Magnani, alle politiche giovanili con Michele Vencato e al sociale con Rina Lazzari. «Sarà un evento dedicato alle politiche giovanili e ai loro protagonisti: giovani, politici, amministratori, tecnici, educatori, insegnanti, animatori e genitori - hanno spiegato Alessandra Dal Pozzolo e Valeria Santi del Progetto Giovani Valdagno -. A fare da collante è stato “Intersezioni, Informagiovani vicentini in rete”, ovvero i dieci servizi della provincia e il risultato è un programma che spazia da conferenze a laboratori fino a sperimentazione pratiche».

S’inizia oggi con “I giovani e le scelte” e due appuntamenti, alle 16 in galleria dei Nani e alle 20.30 in sala Soster, per parlare di competenze nel mondo del lavoro, a scuola, nella vita e di alternanza scuola lavoro come crescita. Si prosegue domani con “Giovani e informazione”: dalle 9.30, in sala Soster, per ragionare sul futuro dei servizi giovanili con l’intervento di Cristiana Paladini dell’istituto Iard di Milano. Sul tavolo si metterà anche il report “Il futuro degli Informagiovani vicentini nell’era della comunicazione globale”, una ricerca sulla percezione dei servizi proposta dalla rete Intersezioni e condotta con il ricercatore Alessandro Scalcon del dipartimento di sociologia e ricerca sociale di Trento. Attraverso 2.092 questionari è uscita una fotografia dettagliata delle esigenze dei giovani. Giovedì, dalle 9.30, in sala Bocchese sarà la volta di “Giovani e mobilità internazionale”, con un focus sul volontariato internazionale per conoscere anche le opportunità di mobilità, formazione e lavoro del programma Erasmus Plus. Venerdì, dalle 10.30 in sala Soster, protagonisti saranno il volontariato, l’impegno civico e la solidarietà. Alle 16, in galleria dei Nani aprirà l’esposizione “Città sociale, città dei giovani in mostra” e alle 20.30 in sala Soster verrà proiettata l’anteprima della miniserie, finanziata dalla Regione, e girata in Città sociale con accompagnamento dal vivo dell’orchestra Progetto Musica. L’evento si concluderà sabato in sala Soster, dalle 9.30, con un faccia a faccia tra giovani, tecnici e politici da tradurre in azioni concrete.

«Il meeting sarà un momento di confronto e riflessione sulle azioni future - hanno affermato gli assessori Liliana Magnani e Michele Vencato -. La platea di partecipanti è estesa con giovani anche da fuori regione. Confronto e ascolto saranno fondamentali per qualsiasi passo successivo. Ci sarà spazio per la progettualità per un’economia futura e un sistema di risorse per i giovani che hanno il desiderio di mettersi in gioco e guardare al proprio futuro lavorativo».

Veronica Molinari
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1