CHIUDI
CHIUDI

12.03.2019

«Una lezione all’aperto lontani dal banco vuoto»

Bandiere “chiuse” per lutto all’alberghiero Artusi. CRISTINA
Bandiere “chiuse” per lutto all’alberghiero Artusi. CRISTINA

Lacrime tra i banchi di scuola per la prematura scomparsa di Andrea: i 22 compagni del giovane breganzese ieri sono entrati nell’istituto alberghiero Artusi di Recoaro con un indescrivibile peso nel petto. Per tutta la mattina i docenti, accompagnati dalla psicologa della scuola, hanno supportato la 4C3, la classe in cui il ragazzo studiava per diventare cuoco. «Nell’aula c’era un comune senso di angoscia: i suoi amici e compagni erano tutti disperati. Anche per noi professori è stato un duro colpo perché lo abbiamo visto crescere, era uno studente solare, molto attivo e impegnato sia a scuola che fuori», racconta Giuseppe Pretto, collaboratore del dirigente scolastico. «A metà mattina - racconta il docente con voce spezzata - abbiamo deciso di portare i suoi compagni all’esterno dell’istituto per cercare di alleviare il dolore legato al suo banco ora vuoto. Tra la natura che circonda la nostra scuola hanno provato a elaborare la perdita, scrivendo alcune frasi in memoria di Andrea». All’indomani della tragedia, la dirigenza scolastica ha disposto che le bandiere sulla facciata dell’alberghiero venissero chiuse, in segno di lutto. Inoltre, prima dell’inizio delle lezioni, tutti gli studenti si sono raccolti per onorare il ricordo di Novello. «La sua classe e la sua scuola – conclude Pretto - sarà presente ai funerali per salutarlo un’ultima volta». © RIPRODUZIONE RISERVATA

MA.BI.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1