CHIUDI
CHIUDI

19.01.2019

La ciclopista avanza Ruspe lungo l’Agno

Ruspe all’opera  per realizzare il nuovo tratto di pista ciclabile.  CRISTINA
Ruspe all’opera per realizzare il nuovo tratto di pista ciclabile. CRISTINA

Procedono i lavori per la realizzazione del tratto di pista ciclabile che collegherà San Quirico, ultimo tratto in territorio valdagnese, a Recoaro Terme. Un’opera da oltre due milioni di euro per la quale serviranno un paio d’anni di lavori. I fondi infatti erano stati ottenuti dall’allora primo cittadini Franco Perlotto nel 2012 ma i tempi per la realizzazione si sono allungati. Durante la giunta guidata dal sindaco Giovanni Ceola si sono risolte alcune criticità riguardanti il tracciato e proceduto con gli espropri. Una volta finita, l’opera collegherà Montebello con le Piccole Dolomiti. Da Recoaro si potrà salire a Recoaro Mille oppure a Campogrosso. Un volano turistico importante che potrebbe anche portare ala riapertura di una infrastruttura quale la cabinovia che al momento è chiusa perché troppo dispendiosa come costi per il funzionamento. I lavori interessano varie parti del tracciato a macchia di leopardo che una volta completati porteranno da ponte Renato a ponte Verde dopo cinque chilometri immersi nel verde e con il paesaggi meravigliosi delle Piccole Dolomiti in lento ma inesorabile avvicinamento. Insomma, per il turismo che a Recoaro è da qualche tempo in sofferenza, questa infrastruttura promette di essere una boccata d’ossigeno. Il sindaco attuale Davide Branco osserva: «L’opera procede, speriamo non ci siano intoppi burocratici ma abbiamo fatto il possibile perché possa filare tutto liscio. Con la pista ciclabile, l’acropark, i bunker Recoaro offrirà già in centro del paese una interessante offerta turistica». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Luigi Cristina
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1