CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

07.12.2017

Il romanzo di Aurora tra droga e amore

“Strana autodefinizione della mia storia” è il primo romanzo di Aurora Cariolato. L'autrice è una giovanissima recoarese di 15 anni che frequenta la seconda superiore all'Iti Marzotto di Valdagno. Il libro lo ha però scritto dal maggio 2015 all’agosto 2016 quando di anni ne aveva solo 13. Aurora racconta in prima persona la strana vita della protagonista della storia. Tutto ha inizio il primo giorno di seconda superiore quando incontra Gem, il suo compagno di avventure, e Betta che diventerà una sua grande amica. La protagonista comincia a far uso di droghe fino a perdersi nella voragine della tossicodipendenza. Poi entra in un centro di disintossicazione e scopre l’amore. Il linguaggio è diretto e crudo come il finale del libro. Aurora è rimasta particolarmente colpita dalla lettura de “I ragazzi dello zoo di Berlino”, il suo libro preferito dal quale ha tratto ispirazione per la sua opera, e da “Junk”, un testo sul rapporto tra adolescenti e droga. Anche la copertina del romanzo l'ha disegnata lei, un uomo stilizzato la scritta “drugs” sulla testa. La presentazione del romanzo è in programma questa sera alle 20.30 all'XL8 Mountain Cafè di via Pralonghi a Recoaro. • L.CRI. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1