CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

25.02.2018

È il giorno della Chiamata che dà l’addio all’inverno

A Recoaro è arrivato il giorno più atteso, con la Chiamata di Marzo pronta a vivere la sua 21a edizione. Sfidando il gelo annunciato, si attendono migliaia di visitatori per assistere alla sfilata dei carri in costumi tradizionali che animerà oggi le vie del paese. L’inizio della sfilata è previsto alle 14 per terminare intorno alle 18 con il falò dell’“Omo de Paia”, simbolo dell’inverno che viene cacciato e per lasciare il posto alla primavera. Ma le attrazioni cominceranno alle 9.30, quando i carri prenderanno posizione in centro storico, accompagnati dall’animazione con alcuni gruppi, come i “Ballincontrà” e “Xe tornà i teatranti”. Dalle 11 saranno in funzione gli stand gastronomici, aspettando la sfilata alle 14. Dalle 17.30, nel piazzale della cabinovia ci saranno la premiazione del concorso “La vetrina della Chiamata di marzo” e la premiazione dei carri, a seguire il grande falò che scaccia l’inverno. La Chiamata di Marzo diventa l’occasione per visitare i principali punti di interesse culturale del centro, come i musei, le mostre, il presepe storico e il bunker della Seconda guerra mondiale, alle Fonti. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

L.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1